Domenica Live, Soleil Sorge: “Iconize mi disse che avrebbe inscenato l’aggressione omofoba”

Ospite a “Domenica Live”, Soleil Sorge rivela che Iconize le avrebbe rivelato la finzione dell’aggressione omofoba della quale aveva raccontato via social di essere stato protagonista.

Qualche mese fa, Iconize, influencer molto seguito su Instagram, è stato ospite a “Pomeriggio Cinque” per denunciare un’aggressione omofoba ai suoi danni. Ebbene, l’aggressione in questione, in realtà, sarebbe stata una messinscena organizzata dalla stessa star del Web, al fine di ottenere visibilità. Questo è quanto ha raccontato Dayane Mello, concorrente del “Grande Fratello Vip”, a Tommaso Zorzi, altro coinquilino della Casa ed ex fidanzato di Iconize.

Dayne sarebbe venuta a conoscenza della realtà dei fatti da Soleil Sorge che questo pomeriggio è stata ospite a “Domenica Live”. Soleil ha confermato di avere raccontato a Daynne quanto rivelato da Iconize e che non si aspettasse che l’amica lo rivelasse nella Casa:

“Mi sorprende che Tommaso abbia questa reazione sorpresa, perché anche lui ha fatto girare quella voce. Io avevo smesso di parlargli perché avevo questo dubbio. Siamo amici da anni, anche con Dayane. Mi viene difficile parlarne per la delicatezza del tema e perché sono due amici. “In un momento di confidenza tra amiche le ho detto che avevo questo dubbio. La verità la sa solo Marco. Io ho deciso di allontanarmi da lui e basta. Io sono qui perché sono stata tirata in ballo. È vero che le ho parlato, perché era quello che pensavo in quel momento. Le ho detto che questa cosa di Marco poteva essere tutta una trovata”.

Soleil Sorge: “Iconize mi ha detto che avrebbe inscenato l’aggressione omofoba durante una cena a casa mia”

Iconize, vero nome Marco Ferrero, durante una cena a casa di Soleil, le ha rivelato l’intenzione di inscenare l’aggressione:

“In passato ne aveva parlato, mi aveva parlato di come tante persone facciano queste cose per lanciare un messaggio positivo. Lui quella sera era a casa mia, poi il giorno dopo è successo e per me è stato strano. Certo, qualora avesse realmente finto, sarebbe una cosa gravissima” ha aggiunto. “Una mancanza di rispetto per tutta la comunità LGBT”.

Attendiamo la controreplica di Iconize…

Maria Rita Gagliardi