Independence Day, storia, trama e curiosità sul franchise tra film e altre declinazioni

Independence Day

Independence Day, è un film di genere fantascienza del 1996, diretto da Roland Emmerich.

Il film andrà in onda stasera, domenica 27 settembre, in prima serata su Italia uno.

Independence Day: trama

Il pianeta Terra è in pericolo a causa di un’invasione aliena.

David Levinson, un informatico di New York, scopre che gli alieni, tramite l’utilizzo della rete di satelliti terrestre, stanno preparando un attacco al pianeta.

L’uomo per riuscire a salvare l’intera umanità, decide di recarsi alla Casa Bianca, per informare il Presidente: Thomas Whitmore.

Quest’ultimo, venuto a conoscenza del pericolo imminente, ordina di far evacuare la città e decide di fuggire anche lui per mettersi in salvo.

Purtroppo però la maggior parte delle persone non riesce a salvarsi, in quanto l’attacco alieno distrugge numerose città e soltanto il Presidente e la sua famiglia, riescono a fuggire appena in tempo.

Nei giorni seguenti, gli attacchi alieni non hanno alcuna intenzione di placarsi e avrà luogo una lunga battaglia per riuscire a fermarli.

Independence Day: il Franchising

Si tratta di un franchising di film di fantascienza, che comprende: Independence Day, del 1996 e Independence Day – Resurgence, del 2016.

Si parlava anche di un terzo film in uscita, ma il registra per ora non ha lasciato nulla di ufficiale, a seguito dell’insuccesso del secondo film.

Il cast

Will Smith: capitano Steven Hiller
Bill Pullman: Presidente Thomas Whitmore
Jeff Goldblum: David Levinson
Randy Quaid: Russell Casse
Margaret Colin: Constance Spano
Robert Loggia: generale William Grey
Adam Baldwin: maggiore Mitchell
Vivica A. Fox: Jasmine Dubrow