Yari Carrisi presenta la fidanzata Thea Crudi: “Siamo insieme da molte vite”

Attraverso un’intervista esclusiva rilasciata al “Corriere della Sera”, Yari Carrisi, figlio di Al Bano Carrisi e Romina Power, presenta la fidanzata Thea Curdi.

In seguito alla fine della relazione con Naike Rivelli, conosciuta durante le riprese di “Pechino Express”, il cuore di Yari Carrisi è tornato a battere. Il figlio di Al Bano Carrisi e Romina Power, infatti, fa coppia con Thea Crudi, bellissima ragazza di quindici anni più giovane di lui che ha presentato al “Corriere della Sera”, attraverso un’intervista esclusiva a due.

La coppia si è conosciuta mediante un progetto lavorativo ideato da Yari:

“Avevo scritto un programma che si chiama Pellegrinaggi, pilgrIMAGES in inglese: lo avevo preparato in India tra il 2018 e il 2019. A maggio avrei dovuto filmare la puntata zero, ma poi è successo quello che è successo e così mi sono messo a cercare persone in Italia da includere nel progetto. Su Internet ho trovato Thea, che ogni giorno faceva un’ora di diretta. Ho aspettato che venisse per un concerto in Puglia e sono andato a sentirla con mia madre”.

L’intesa tra i due è stata immediata e come racconta Thea, subito dopo il loro secondo incontro sono andati a vivere insieme ad Otranto:

“La cosa bella è che quel giorno un mio caro amico, il maestro spirituale Giorgio Cerquetti, mi aveva detto che avrei dovuto conoscere Romina. Di Yari non sapevo nulla, non ho la tv a casa e non la guardo mai. E invece al secondo incontro mi sono trasferita da lui a Otranto. Mi ha chiesto: tu cosa vuoi fare? E io ho risposto: voglio vivere con te”.

Una storia, la loro, nata all’insegna del sodalizio artistico, come quella di Al Bano e Romina. La coppia, che il prossimo 2 ottobre si esibirà in un “concerto spirituale” al Faro di Punta Palascia a Otranto, non fa mistero di volere cantare insieme:

“Più che altro vorremmo cantare “con” Al Bano e Romina. Stiamo aspettando di trovare il pezzo giusto, che ci veda coinvolti anima e cuore, al di là di un ritornello». E qui si inserisce Thea: «Quando hai un diamante prezioso lo vuoi dare alle persone giuste con il messaggio giusto. Con Romina abbiamo già cantato insieme Don’t Worry, Be Happy : un testo spensierato con un messaggio spirituale. Per noi è importante utilizzare, in senso buono, la nostra unione per trasmettere un messaggio che alzi il livello di coscienza degli altri”.

Yari Carrisi: “Ho presentato Thea alla mia famiglia”

Per ora, la relazione procede a gonfie vele e Yari ha presentato la compagna alla sua famiglia:

“Manca solo Cristèl, si sono parlate per telefono. Ad agosto Mogol è venuto a Cellino San Marco per festeggiare da noi il compleanno. Mio padre ci ha chiesto di esibirci davanti a lui, c’era anche mia madre. Abbiamo cantato Il mio canto libero e Mogol ha voluto spiegare il significato profondo del testo e ci ha chiesto di eseguirla di nuovo per farla riascoltare con maggiore consapevolezza. Noi siamo insieme da molte vite. Il nostro è un reincontro, ci siamo ritrovati. E abbiamo deciso di condividere un lungo pezzo di strada”.

Maria Rita Gagliardi