Imparare l’inglese velocemente da casa: guida per studiare inglese da soli

Studiare da soli in completa autonomia non è sempre semplice, soprattutto se vuoi imparare bene l’inglese, ma nulla è impossibile! Con le giuste direttive e la giusta pratica sarai in grado di parlare l’inglese a livelli veramente buoni.

Il primo requisito essenziale è la motivazione. Senza che tu abbia realmente la voglia di apprendere una nuova lingua per raggiungere determinati traguardi, sarà quasi impossibile studiare autonomamente.  Quindi devi chiederti: “perché devo assolutamente saper parlare bene l’inglese? Dove voglio arrivare?”.

Per studiare l’inglese da solo inizia dalla grammatica

Se ti stessi chiedendo se è possibile e come si impara l’inglese da soli, prima di tutto devi cominciare dalle basi, ovvero la grammatica. Leggi le regole, i verbi (quelli regolari e non) e tutto ciò che ti consenta di conoscere bene (almeno in forma base), il suo lessico.

Per tua fortuna la lingua inglese non possiede troppe regole grammaticali come l’italiano o gli altri idiomi che invece richiedono un impegno superiore soltanto per conoscere l’insieme delle loro convenzioni e manifestazioni espressive (sia scritte che parlate).

Come si impara l’inglese da soli “dimenticando” l’italiano

La miglior soluzione se volessi imparare l’inglese velocemente sarebbe quella di andare a vivere all’estero e parlare quotidianamente (o almeno provarci), a stretto contatto con gli inglesi o americani. Ma se ciò non fosse possibile e sei costretto ad apprendere in piena autonomia da casa, allora opta per quanto segue:

  • Guarda serie TV e film in lingua inglese: comincia introducendo i sottotitoli, annota le parole o le frasi comuni di quella lingua straniera per poter tenerla a mente. Se ci tenessi a seguire minuziosamente la storia del contenuto media, opta per uno che hai già visto, ti aiuterà parecchio.
  • Ascolta brani musicali e non, in inglese: probabilmente sei a conoscenza dell’esistenza dei podcast, no? Utilizzali ascoltando in inglese e cercando di comprendere il lessico. Fai lo stesso sentendo musica e nel frattempo leggendo il testo.
  • Frequenta siti e forum stranieri: c’è un argomento per cui hai un interesse particolare o semplicemente ne sei appassionato? Entra in questi siti web e forum, commenta scrivendo in inglese e senza aver paura di sbagliare. Ti agevolerà in un futuro.

Questi sono soltanto pochi esempi per imparare a studiare l’inglese da casa da soli e cercare di farlo nel modo più veloce possibile. Ne hai mai provato uno?

Sono utili gli esercizi di inglese online?

Internet è in costante evoluzione, così come lo sono gli esercizi di inglese online che si possono reperire su molteplici siti web. Dopo aver fatto un po’ di prove e allenamenti come suggerito nei paragrafi precedenti, ti consigliamo di provare a fare delle simulazioni dei test di vario livello.

In base a quanto tu possa sentirti preparato, puoi provare a svolgere degli esercizi semplici di inglese, per poi superare il “test” di simulazione che individuerà il tuo livello attuale: A1, A2, B1, B2, C1 o C2. Se venisse fuori il primo sappi che sarai proprio alla base, dovrai cominciare dalla grammatica elementare.

A seguire le competenze saranno graduali e in rialzo, fino al livello C2 che equivale alla padronanza di una madrelingua. Quindi per riepilogare e far sì che tu possa imparare l’inglese da solo e velocemente da casa:

  1. Sii motivato al punto giusto;
  2. Studia la grammatica base e avanzata;
  3. Fai un po’ di pratica con i suggerimenti precedenti;
  4. Memorizza e annota vocaboli, frasi o parole che senti per la prima volta;
  5. Svolgi esercizi online in inglese;
  6. Comunica in lingua inglese e scrivi nei forum stranieri senza timore di sbagliare.

Se ne avessi l’opportunità, potresti iscriverti in una delle Università inglesi più frequentate da studenti europei e non. Sarebbe un’occasione unica per poter interfacciarti con nazionalità differenti e idiomi altrettanto diversi.

Al momento non ne avresti la capacità economica? Non ti preoccupare, con l’adeguata motivazione potrai ottenere degli ottimi risultati anche studiando inglese da solo da casa. Hai già provato con uno dei metodi in elenco o al di fuori? Se ti va, facci sapere come è andata con un commento!