Donna scomparsa da oltre due anni ritrovata in mare: l’incredibile vicenda di Angelica

Donna scomparsa da due anni ritrovata in mare

E’ una vicenda incredibile, quella che proviene dalla Colombia e di cui sta scrivendo mezzo mondo.

Un gruppo di pescatori è riuscito a salvare una donna scomparsa da due anni, ritrovata in mezzo al mare in Colombia.

La donna scomparsa, Angelica Gaitan – di 46anni, è stata trovata in condizioni di ipotermia e le sue condizioni erano così gravi che riusciva a malapena a rispondere alle domande dei pescatori.

Nel video – che vi proponiamo in coda – è possibile vedere la donna galleggiare nell’acqua gelata prima che i due pescatori nella barca riescano a raggiungerla.

Uno dei due si rivolge quindi alla donna dapprima in spagnolo e poi in inglese, affinché fosse certo che capisca, ma da lei – vestita di tutto punto, con diversi strati di vestiti – non giunge nessuna risposta.

La donna viene quindi fatta salire a bordo, prima di provare ad avere una conversazione con lei.

Il video si conclude quando la donna, visibilmente sconvolta, inizia a piangere.

La vicenda è successa lo scorso 26 settembre.

Secondo quanto riportato dai media locali la donna si trovava al largo di una spiaggia a Puerto Colombia da circa otto ore.

I pescatori hanno quindi portato la donna in ospedale in stato di shock.

La figlia della donna, Alejandra Castiblanco, ha dichiarato di non sapere dove si trovasse sua madre da oltre due anni.

La polizia sta ora indagando su cosa sia successo alla donna durante gli ultimi due anni.