Florian Thauvin, chi è l’esterno offensivo in procinto di approdare al Milan

Gli agenti di Florian Thauvin sono a colloquio con il Milan per trattare il trasferimento del forte esterno offensivo a Milanello.

Il calciomercato del Milan sembra tutt’altro che concluso. Nelle scorse ore è giunta l’ufficialità dell’acquisto di Jens Petter Hauge, attaccante norvegese classe ’99 che ha fatto impazzire la difesa e conquistato la dirigenza dei rossoneri durante il match di Europa League contro il Bodø/Glimt. Al talentuoso attaccante nordico potrebbe presto aggiungersi un altro esterno tecnicamente dotato e con un curriculum alle spalle più ricco: Florian Thauvin.

Leggi anche ->Tegola per il Milan, Zlatan Ibrahimovic positivo al Coronavirus: il comunicato ufficiale

Ieri sera è giunta l’indiscrezione secondo cui il Marsiglia avrebbe offerto al diavolo il forte esterno francese per 15 milioni di euro. Ai rossoneri non necessita un altro esterno offensivo, ma l’occasione è ghiotta e Paolo Maldini ha fissato un appuntamento con i procuratori del calciatore per oggi. L’entourage di Thauvin è atterrato ieri sera e oggi discuterà con il dirigente milanista i dettagli di un accordo che potrebbe portare a Milano un altro calciatore dal grande talento. Tra le possibilità c’è quella di trovare un accordo con il calciatore adesso per averlo a parametro zero alla prossima finestra di mercato estiva.

Leggi anche ->Calciomercato Juventus, ritorna in voga il nome di Morata: la possibile formula dell’acquisto

Chi è Florian Thauvin

Nato nel 1993 ad Orleans, Florian Thauvin è un esterno d’attacco che può giocare indifferentemente a destra e a sinistra del tridente offensivo. Dotato di rapidità di passo e di un tocco di palla delizioso, l’esterno francese è fenomenale nello stretto e capace di saltare il diretto avversario anche sotto pressione e se raddoppiato. La sua capacità di trovare lo spazio tra le linee e la visione di gioco, inoltre, lo rendono adatto a giocare anche come trequartista.

Dopo aver esordito a 17 anni nel Grenoble, Thauvin ha fatto vedere le sue potenzialità nel Bastia ed è esploso nel Marsiglia. Dopo un anno in Premier League con il Newcastle, il francese è tornato a Marsiglia è si è consacrato come uno degli esterni d’attacco più forti del Paese transalpino. Nel 2018 ha fatto parte della rosa della Francia che ha vinto il campionato del Mondo. La sua ultima convocazione risale al 2019 per le qualificazioni europee, poi il Covid ha fermato tutto. In quella occasione ha segnato una delle 4 reti dei “Galletti” ad Andorra.