Dramma in pista: pilota muore cercando di superare record di velocità britannico

 

Nel tentativo di superare il record di velocità in britannico, un automobilista ha perso la vita dopo un incidente.

È successo sulla pista aeroportuale di Elvington, nello Yorkshire, nel pomeriggio di ieri, giovedì 1 ottobre. La notizia è stata comunicata da Mortorsport UK, che ha dato il triste annuncio dell’incidente mortale che ha coinvolto il pilota.

La polizia locale è intervenuta e, insieme agli organizzatori e responsabili dell’evento, sta indagando sulle circostanze dell’incidente. Al momento non sono stata rilasciate ulteriori dichiarazioni, e l’organizzazione insieme a tutta la comunità dello sport automobilistico, si stringe attorno alla famiglia del pilota.

LEGGI ANCHE => Collisione in volo tra aerei militari: atterraggio di emergenza in un campo di carote

In passato la pista di Elvington è stata lo scenario di un altro grave incidente, per il noto conduttore di Top Gear, Richard Hammond, finito in coma per due settimane nel 2006.