Rick Moranis preso a pugni a New York. L’attore di Ghostbusters aggredito da uno sconosciuto

rick moranis aggreditoL’attore Rick Moranis è stato aggredito giovedì mattina a New York.

Il 67enne stava camminando su Central Park West, a pochi passi dal suo condominio, quando, intorno alle 7:30 del mattino, uno sconosciuto si è avvicinato all’improvviso e gli ha dato un pugno, facendolo cadere a terra.

Alcune fonti hanno confermato che la persona aggredita era proprio il celebre attore di film come Ghostbusters e Tesoro mi si sono ristretti i ragazzi.

Stando a quanto riportato dal Daily Star Online, le telecamere di sorveglianza sarebbero riuscite a riprendere l’aggressore, che indossava una felpa nera con la scritta ” I love NY”.

La polizia ha detto che l’attore si è recato in un ospedale locale per dolori alla testa, alla schiena e all’anca destra. L’aggressore è fuggito a piedi.

Ryan Reynolds: “Contento di sapere che sta bene”

Il vicino di casa di Rick, Jonathan Kurtin, 75 anni, ha detto al Daily Star Online di essere molto dispiaciuto per quanto accaduto all’attore: “Mi dispiace per lui. È un bravo ragazzo”.

Moranis ha ricevuto la solidarietà di molti colleghi del cinema, come la star di Deadpool Ryan Reynolds, che ha postato un tweet: “Sono contento di sentire che sta bene”.

Il duo aveva appena recitato in una divertente pubblicità della compagnia telefonica Mint Mobile.