Grande Fratello Vip, Massimiliano Morra: “Adua sa che non sono gay, conosce il mio passato con le ragazze”

Nuovo confronto tra Massimiliano Morra ed Adua Del Vesco al “Grande Fratello Vip”.

Questa sera, al “Grande Fratello Vip”, Massimiliano Morra ed Adua Del Vesco sono stati protagonisti di un nuovo confronto. I due, in quest’ultima settimana, sono stati al centro delle dinamiche della Casa da quando Adua, durante una chiacchierata con Dayane Mello e Matilde Brandi, ha rivelato che Morra sarebbe gay. Tale indiscrezione è stata confermata anche da Tommaso Zorzi, il quale ha raccontato che Adua gli avrebbe rivelato l’omosessualità di Massimiliano, in albergo, prima di entrare in gioco.

Questa sera i due attori, che solo lunedì scorso hanno rivelato che la loro storia d’amore era finta (ve ne abbiamo parlato qui), sono stati protagonisti di un nuovo confronto, questa volta a distanza. Massimiliano ha ribadito di non essere gay, ma di avere avuto dei rapporti intimi con Adua, pur non avendo fatto sesso con lei:

“Lei conosce il mio passato con altre ragazze. Con Adua non abbiamo fatto sesso, però, c’è stato un qualcosa di molto vicino. Non posso andare oltre”.

Adua, però, ha smentito quanto detto da Massimiliano:

“Ma stai scherzando?! Sai bene quale è il nostro passato. C’è stato un periodo in cui sei stato molto assillante, ma non c’è mai stato niente tra me e te”.

Massimiliano Morra: “Ho corteggiato Adua al limite dello stalking”

Massimiliano, dal canto suo, ha ribadito di avere molto corteggiato Adua, quasi ai limiti dello stalking:

“Io l’ho corteggiata in maniera eccessiva. E’ vero che c’è stato un periodo in cui l’ho corteggiata molto, forse un po’ troppo. Quasi al limite dello stalking. Ci tenevo tanto. Questa mia grande infatuazione è sfociata in altro”.

Riguardo alla questione omosessualità, Adua ha asserito di non avere mai avuto prove relative all’orientamento sessuale di Massimiliano, ma delle sensazioni. Tommaso Zorzi, chiamato in causa, ha ribadito quanto già detto: Adua gli avrebbe detto che Massimiliano è gay, in albergo.

Maria Rita Gagliardi