Gli italiani e le auto usate: dati del primo semestre 2020

Non solo marchi italiani tra le auto usate più vendute dei primi sei mesi del 2020. Nonostante il Coronavirus gli italiani hanno continuato a comperare macchine usate, seppure i cali di vendite siano stati evidenti durante il lockdown.

Alla riapertura della circolazione libera il mercato delle auto usate ha subito ripreso, in tono minore è evidente, ma gli esperti del settore si aspettano una bella ripresa.

Utilitarie mon amour

Quando un italiano entra in un rivenditore di auto usate, ne uscirà con un’utilitaria. C’è da scommetterci. Secondo un indagine realizzata su ampia scala da una piattaforma online, le utilitarie sono le auto usate più acquistate in Italia nei primi sei mesi del 2020.

Circa il 30% di media nazionale, in Piemonte il dato supera il 40%! A seguire ci sono i Suv che arrivano al 18% di media. Le berline invece si assestano al 17%. Il primo gradino fuori dal podio è riservato alle auto famigliari con il 9,6.

Appena sotto il quarto posto, con il 9,5%, troviamo le crossover. A seguire le monovolume con il 6,6%, le cabriolet con il 2.5% e le coupé con il 2,1%.

E’ da notare come i SUV si siano inseriti di forza in una realtà italiana che, in gran parte, non è assolutamente concepita per veicoli particolarmente voluminosi.

Il mercato dell’auto usata online

Negli ultimi anni è cresciuto esponenzialmente il mercato delle auto usate online. Prima del lockdown questo segmento era riuscito a migliorare i dati del 2019, ma durante la pandemia e il blocco conseguente del traffico, i numeri sono scesi.

Ad oggi comunque è divenuta un’abitudine largamente diffusa da parte della clientela cercare prima online i prodotti che interessano. Nella Capitale numerose concessionarie offrono numerose auto usate a Roma e dintorni, a prezzi competitivi come in tutti i principali centri italiani.

Ogni anno vengono vendute decine di migliaia di auto usate tramite piattaforme online con quasi mille modelli differenti disponibili tra cui scegliere.

Vediamo adesso alcuni numeri che descrivono il mercato delle auto usate regione per regione, modello per modello, più vendute nel 2020, vi possiamo anticipare che il modello vincitore a livello nazionale è… italiano!

Gli italiani si affidano alle italiane!

Gli italiani sembrano preferire le macchine nostrane quando si tratta di auto di seconda mano. Hanno grande successo per verità anche le automobili tedesche, considerate affidabili, ma i numeri delle italiane fanno spavento.

La Volkswagen, soprattutto con il modello Golf è senza dubbio una delle protagoniste del mercato dell’usato nel nostro Paese, soprattutto in 4 regioni.

La Golf infatti risulta l’auto usata più venduta in ben 4 Regioni: Calabria, Lombardia, Marche e Sardegna. L’altro inserto germanico nella classifica delle auto usate più vendute in Italia nel 2020 è la Smart Fortwo.

La piccola citycar di casa Smart, che ricordiamo è una collaborazione tra il costruttore di orologi Swatch e la Mercedes Benz, si inserisce al primo posto della vendita delle auto usate in Lazio e in Umbria.

Un capitolo a sé lo fa la Regione Veneto dove ad affermarsi al primo posto è un’italiana: la Fiat 500. Un grande successo che sarà destinato a durare ancora molti anni nel mercato della auto usate.

In Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Liguria, Molise, Piemonte, Puglia, Sicilia, Toscana e Valle d’Aosta si impone un solo modello al comando: la mitica Fiat Panda!

Ben 11 regioni hanno scelto questo storico modello come quello più venduto del primo semestre del mercato delle auto usate 2020.