Una tragedia dopo l’altra: mamma blogger muore in un tragico incidente insieme a tre figli dopo che la loro casa era stata incendiata

Il nonno William Milroy ha trattenuto le lacrime mentre lasciava l’ospedale dicendo “se ne sono andati”. Zoe è morta insieme ai tre figli. Sopravvissuti il marito e l’altra figlia di 18 mesi

Una tragedia dopo l’altra quella accaduta ad una famiglia dell’Oxfordshire, dove la madre 29enne Zoe Powell le sue figlie Phoebe, otto, Amelia, quattro anni e il figlio di sei anni Simeon sono rimasti uccisi in un’incidente stradale. Fatale, infatti, lo schianto avvenuto fra la loro Subaru ed un camion sull’A40 vicino Oxford. Sopravvissuti, invece, il padre Josh e la figlia di 18 mesi, che sono in condizione critica ma stabile.

Si erano appena trasferiti dopo che la loro casa era stata incendiata

Il padre di Zoe, il signor Milroy di Cheltenham, Gloucs, ha raccontato la terribile vicenda al The Sun Online: “Stavano tornando a casa. Non so dove fossero stati, ma si erano recentemente trasferiti in una nuova casa in affitto dopo che la loro era stata bruciata”. Lui e la moglie avevano visto la figlia e i nipoti solo una settimana prima, in occasione del trasferimento nella nuova casa. Quello che doveva essere un nuovo inizio per la famiglia si è trasformato in un incubo.

“Si erano trasferiti da un posto all’altro, avevano affittato una casa a lungo termine e si stavano appena sistemando”, ha raccontato Milroy che, trattenendo le lacrime, ha aggiunto “La polizia è venuta alle 5 del mattino per dirci cosa era successo”. 

Lo schianto fatale