Chi è Nino Spirlì, nuovo presidente della Regione Calabria dopo la morte di Jole Santelli: curiosità e biografia

Nino Spirli

Nino Spirlì è il nuovo presidente della regione Calabria, leghista, cattolico e intellettuale.

Andiamo a scoprire insieme qualcosa in più sul suo conto.

Nino Spirlì: biografia

Nino Spirlì ha 58 anni ed è sicuramente un uomo intraprendente, considerando il fatto che nel corso della sua vita, si è messo in gioco in molti campi diversi.

È un giornalista e scrittore, fondatore del blog: ilgiornale.it, portale molto famoso tra gli amanti del web.

Inoltre è anche il fondatore di Cultura Identità, che mira a valorizzare l’identità nazionale, attraverso le tradizioni culturali è artistiche.

Ha lavorato come attore di teatro in Francia e come autore di Forum, la famosa trasmissione in onda su Rete 4.

Ha scritto anche libri.

Crede molto nella religione cattolica e ogni anno si reca con la madre in pellegrinaggio a Lourdes.

È dichiaratamente omosessuale ed è un presidente atipico, in quanto ha espresso la volontà di esprimere liberamente parole come: negro e frocio, perché secondo il suo pensiero, non c’è nulla di male ad usarle.

Da molti anni è impegnato nella politica, è stato responsabile del dipartimento Cultura di Forza Italia.

Era legato anche da un’amicizia di vecchia data con la governatrice Jole Santelli.