Disoccupato trova 35mila euro in contanti dentro a un comodino e li porta ai Carabinieri

trova denaro contante in un comodinoBellissima storia di onestà e altruismo quella che arriva dal Vicentino dove un 59enne disoccupato ha portato i 35mila euro trovati in un comodino alle forze dell’ordine

Una scoperta che lo ha fatto letteralmente sobbalzare, prima di prendere una decisione giusta senza pensarci due volte. L’ha fatta un 59enne vicentino, e la sua storia di onestà in breve tempo ha fatto il giro d’Italia. L’uomo ha infatti trovato, all’interno di un vecchio comodino, l’importante somma di 35mila euro in contanti ma senza un minimo di esitazione non ha tenuto la somma chiamando invece i carabinieri per denunciare il ritrovamento e consegnare loro l’intera cifra. Come riportato dal Giornale di Vicenza, peraltro, il 59enne è disoccupato e tira a campare facendo qualche lavoretto.

Se il proprietario si farà avanti al 59enne il 10% della somma

Tra questi anche lo sgombero di abitazioni: lo aveva fatto un anno fa dopo la richiesta dei proprietari, portando tutto in discarica ad eccezione di quel comodino, che ha deciso di conservare. Pochi giorni fa si è deciso a metterci mano e pulirlo e solo allora, aprendolo, ha trovato l’importante somma di denaro che ha però deciso di portare subito alle forze dell’ordine. Sono così state avviate le indagini per provare a capire a chi appartenga quel denaro. Se venisse reclamato il 59enne potrebbe tenere il 10% della somma, ma se nessuno dovesse farsi avanti potrebbe anche conservare tutto il denaro.