Coronavirus, Emiliano chiude le scuole: “Decisione difficile, aumento contagi dopo riapertura”

chiusura scuole in pugliaIl governatore della Puglia ha annunciato la decisione di voler chiudere tutte le scuole di ogni ordine e grado per far fronte all’emergenza Coronavirus

Una decisione difficile ma necessaria quella presa dal governatore della Puglia Emiliano nel tentativo di far fronte al crescente numero di contagi nella regione ma anche e soprattutto a livello nazionale. Ovvero quello di chiudere le scuole “di ogni ordine e grado” sospendendo di fatto la didattica in presenza a poco più di un mese dalla riapertura degli istituti. L’annuncio del presidente è arrivato durante la trasmissione “I numeri della pandemia” su Sky Tg24.

Emiliano, PD: “Gli immigrati ci servono. Senza quelli scuri chi raccoglie i pomodori?”
Emiliano, PD: “Gli immigrati ci servono. Senza quelli scuri chi raccoglie i pomodori?”

Il motivo della chiusura delle scuole

Motivandolo in questo modo: “Nelle scuole primarie abbiamo numeri pesantissimi, restano escluse dal provvedimento le scuole per l’infanzia, dove la frequenza non è obbligatoria. Abbiamo verificato che l’aumento dei contagi è coinciso con la riapertura delle scuole”. Secondo Emiliano dunque la riapertura degli istituti scolastici potrebbe aver contribuito ad un nuovo incremento dei contagi in Italia, per questo, ha dichiarato: “Abbiamo dovuto prendere una decisione difficile, quella di sospendere la didattica in presenza in tutte le scuole di ogni ordine e grado”.