Addio al sindaco Enrico Piccardo, politica genovese in lutto. Si era speso moltissimo per il territorio

enrico piccardo sindaco masoneLa popolazione di Masone, piccolo comune di 3.600 abitanti in provincia di Genova, si è risvegliata con una bruttissima notizia. 

Durante la notte è infatti venuto a mancare il sindaco del paese, Enrico Piccardo. Il primo cittadino del borgo ligure è deceduto all’ospedale di Ovada in seguito ad una malattia che l’ha portato via nel giro di poco tempo.

Enrico Piccardo, che aveva 76 anni ed era sindaco di Masone dal 2014, era ricoverato presso la struttura ospedaliera di Ovada già da qualche giorno. La notizia della sua morte è stata accolta con profonda commozione non soltanto tra gli abitanti di Masone, ma in tutta la valle Stura.

Si era speso molto per il territorio, aiutando i paesi colpiti dalle alluvioni

Enrico Piccardo era infatti molto ben voluto, specialmente per le sue iniziative volte ad aiutare le popolazioni dei vicini paesi di Campo Ligure e Rossiglione, dopo le alluvioni del 2014 e del 2019 che avevano prodotto danni ingenti: lo riporta Il Secolo XIX.

Inoltre, Piccardo si era sempre speso molto a difesa dell’intero territorio. Il sindaco di Masone aveva operato come rappresentante del proprio comune e degli altri piccoli centri della Regione anche in diversi enti, come l’ANCI e la Città Metropolitana, che hanno voluto esprimere tutto il loro cordoglio per la scomparsa di una figura di riferimento per l’intera valle Stura.

Leggi anche –> Il sindaco pescatore: la storia vera di Angelo Vassallo, sindaco ucciso dalla mafia

Leggi anche –> Calenda candidato sindaco di Roma. Nel 2018 dichiarava: “Neanche morto, sarei un cialtrone” – VIDEO