Accoltella il figliastro con cui si era sposata, condannata la “vedova nera”: aveva ucciso un altro marito

La 58enne Kathleen Webber ha accoltellato il coniuge-figliastro Keith Dean due volte di seguito: aveva già commesso omicidi in passato

E’ stata battezzata come la vedova nera Kathleen Webber, la 58enne che ha accoltellato il figliastro dopo 4 settimane dal loro matrimonio fatto per vincere una scommessa. La Webber, che è stata sposata 4 volte, secondo la perizia ha rappresentato “un rischio per qualsiasi adulto con cui ha stretto relazioni intime”. 

L’attacco al figliastro-marito

Keith Dean, oggi 57 anni, stava guardando la televisione quando la ‘vedova nera’ lo ha pugnalato due volte di seguito. Mentre la vittima era sul divano, la Webber lo avrebbe provocato: l’uomo, capendo la situazione, l’aveva ignorata, quando lei ad un certo punto lo ha colpito con un grosso posacenere in faccia: mentre era a terra lei si è diretta in cucina per prendere il coltello e trafiggere l’uomo, che l’ha spinta fortemente per cercare di respingerla. Dean ha riportato varie ferite alla gamba destra. La polizia, indagando sulla vicenda, ha scoperto che la Webber era stata sposata due volte con il padre di Keith Dean, Eric Dean, prima che morisse all’età di 81 anni. Il figlio, diventato poi il nuovo marito, si era trasferito dalla matrigna dieci giorni dopo la morte del padre, avvenuta nel 2019. Da quanto è emerso dalle indagini sull’ultimo accoltellamento ai danni di Dean Junior, sia la Webber che la vittima avevano una relazione tossica: entrambi si infliggevano violenze a vicenda, spesso segnalate tramite chiamate alla polizia.

Aveva già ucciso uno degli ex mariti

Kathleen Webber era già stata condannata per aver ucciso il secondo ex marito, Dean Leighton Webber, all’epoca 39enne, a seguito di una lita avvenuta nel 2002 il giorno di Natale. La donna aveva scontato una pena di due anni di prigione per omicidio colposo, avvenuto nella loro casa di Abergavenny, nel Monmouthshire.

L’omicida, che ha ammesso l’attacco alla vittima, è stata condannata a 30 mesi di carcere dalla Minshull Street Crown Court di Manchester.

Leggi anche -> Argentina, insegnante uccisa dal suo stalker sotto casa. La donna aveva denunciato l’uomo 13 volte inutilmente

Leggi anche -> Il figlio piccolo subiva abusi e violenze in casa e lei lo ignorava: condannata madre che “pensava solo al sesso”

Leggi anche -> 16enne violenta una bambina di 11 e i genitori lo aiutano a fuggire dal Paese: arrestato dopo 4 anni