Morte Stefano D’Orazio, il ricordo dei Pooh: “Abbiamo perso un fratello”

Era ricoverato da due settimane ma non ce l’ha fatta.

Stefano D’Orazio, batterista e paroliere dei Pooh, è morto a 72 anni.

Per lui una lunga carriera, costellata di successi con il gruppo ma anche in solitaria (era diventato autore dei testi per diversi musical: il suo Pinocchio è andato in scena per centinaia di repliche pure a Broadway).

Allo strazio di mezza Italia (colpita da questo nuovo lutto, dopo quello di cinque giorni fa di Gigi Proietti) si è aggiunto quello dei suoi compagni di arte / di vita, con cui ha lavorato per oltre 40 anni.

Tutti i componenti dell’ultima formazione dei Pooh (che si sono sciolti definitivamente il 30 dicembre 2016) hanno voluto annunciare il lutto con un medesimo post social: