Alberto Genovese, fondatore di Facile.it, arrestato per violenza sessuale

Alberto Genovese

Alberto Genovese, il fondatore del famoso sito web Facile.it, è stato arrestato ieri a Milano, con l’accusa di violenza sessuale ai danni di una ragazza di 18 anni, spaccio di droga e sequestro di persona.

Alberto Genovese: ricostruzione dei fatti

Grazie alla denuncia della vittima, è stato possibile ricostruire i fatti.

È successo il 10 ottobre, quando la ragazza è stata invitata ad una festa a casa dell’imprenditore, fatta di alcol e droga.

Durante la notte, la giovane donna è stata drogata, mentre un bodyguard era di guardia sulla porta ed è stata violentata a lungo in uno stato di incoscienza.

La ragazza ha provato a chiedere aiuto, ma nessuno ha potuto sentirla.

È stata legata e ammanettata e il giorno dopo è stata portata in ospedale, dove è stata accertata la violenza.

La polizia ha trovato tracce di varie droghe in casa dell’uomo, che ora è stato arrestato.