“Non è se saltiamo una domenica di spritz casca il mondo”: l’appello di Zaia – VIDEO

E’ ancora colpa della movida.

O almeno, lo è per il Governatore del Veneto Luca Zaia che – in un video diventato virale sui social che fa riferimento ad una conferenza stampa di lunedì mattina – fa un appello ai suoi concittadini, dopo aver visto “piazze strapiene dove comunque si vive come se non ci fosse un domani”.

Un appello alla prudenza, in una regione che al momento rientra nella cosiddetta “area gialla”, con 53.162 positivi al coronavirus e 195 ricoverati in terapia intensiva.

“O andiamo a passeggiare dove non c’è gente o stiamo a casa”, ha detto Zaia – che non vuole più vedere assembramenti nelle piazze delle sue città.