Festival di Sanremo 2021, la kermesse slitta ad aprile?

Secondo “TVZoom”, il “Festival di Sanremo 2021” potrebbe andare in onda su Raiuno il prossimo aprile.

Quella che andrà in onda il prossimo anno, causa COVID-19, sarà, senza alcuna ombra di dubbio, un’edizione del “Festival di Sanremo” anomala. A causa della crescente propagazione della pandemia, qualche settimana fa, era stato annunciato uno slittamento della kermesse, dal 2 al 6 marzo, ovvero circa un mese di ritardo rispetto al solito. Ma il perdurare dell’emergenza sanitaria, legata al COVID-19, starebbe scombinando nuovamente i piani.

L’appello del comune di Sanremo

Secondo quanto riportato da “TVZoom” in anteprima, il Festival potrebbe subire un ulteriore spostamento ed andare in onda, addirittura, il prossimo aprile. A chiedere uno slittamento della messa in onda dell’evento sarebbe stato il comune di Sanremo che avrebbe chiesto alla Rai di attendere l’arrivo della prossima primavera, quando, molto probabilmente, sarà disponibile un vaccino. Tra i motivi del cambio di date ci sarebbe non solo l’innalzamento dei contagi (la Liguria, attualmente, è zona arancione), ma anche il fattore economico. Con le serrande abbassate per i negozi, e gli orari di coprifuoco, la città di Sanremo perderebbe il vantaggio economico legato all’evento.

Ad ora, non è stata resa nota alcune comunicazione ufficiale legata ad un eventuale slittamento del Festival. Vi terremo aggiornati.

Maria Rita Gagliardi