Dramma sulla tangenziale ovest: muoiono madre e figlia, gravi gli altri componenti di una famiglia distrutta

incidente tangenziale ovest

Dramma nella serata di sabato 5 dicembre sulle strade meneghine.

Lungo la tangenziale ovest una Honda Jazz si è schianta contro un’altra auto – coinvolgendo anche un terzo mezzo – portando alla morte di due persone, componenti di un unico nucleo familiare – distrutto da questo drammatico incidente: una donna di 39 è morta, assieme alla figlia di 12 anni. Lotta tra la vita e la morte il padre, 41 anni, e versano in gravi condizioni gli altri due figli, un ragazzo di 16 anni e una bambina di 10.

Secondo quanto riportato l’impatto è avvenuto all’altezza dell’uscita con la strada statale 35 per Pavia, nei pressi di Rozzano, in direzione Genova.

L’incidente è avvenuto intorno alle 20 e i soccorritori (accorsi con sei ambulanze e tre automediche, assieme a vigli del fuoco e Polstrada che sta ricostruendo le dinamiche del sinistro) non hanno potuto fare nulla per la mamma, se non constatare il suo decesso.

La figlia è morta poche ore dopo l’arrivo presso l’Ospedale San Paolo mentre il padre, trasportato in codice rosso all’ospedale Humanitas di Rozzano, lotta per la vita.

In codice rosso – e in altre due strutture – anche gli altri due figli.

Meno gravi le persone coinvolte nell’incidente che viaggiavano sugli altri mezzi: un 41enne è stato soccorso in codice giallo e trasportato all’Humanitas.

Davide Colono