Pesca una misteriosa creatura nera nell’estuario del fiume: “Mi sono spaventato molto”

mistero nel fiumeUn pescatore è rimasto senza parole quando tra i pesci intrappolati in una rete da pesca ha notato una strana creatura. Di cosa si tratta?

“Mi sono spaventato”. Sono state queste le parole di un pescatore che si è trovato faccia a faccia con una terrificante creatura pescata nelle acque di un fiume. Desha Srichai, 41 anni, era uscito in barca per una battuta di pesca quando si è ritrovato di fronte ad una misteriosa creatura impigliata nella rete. Un ‘essere’ caratterizzato da dozzine di lunghe zampe nere che si muovevano come un ragno. L’inquietante scoperta è avvenuta nel sud della Thailandia pochi giorni fa: quando si è accorto della strana creatura tra i pesci l’uomo è indietreggiato con orrore scagliando la rete a terra. Poi, spaventato, ha colpito la misteriosa creatura con un bastone per allontanarla e non ucciderla ed infine ha realizzato un video perchè qualcuno lo aiutasse ad identificare la specie.

Leggi anche: Strana creatura emerge dal lago mentre un uomo nutre i pesci: è un serpente a sonagli? VIDEO

Identificata la creatura pescata in Thailandia

“All’inizio pensavo fosse un ramoscello ma poi ha iniziato a muoversi mi sono spaventato e sono balzato indietro”, ha raccontato l’uomo. “Mi ha confuso perchè era la prima volta che vedevo una creatura così strana”. Ha dunque scattato diverse foto e fatto video dell’animale prima di rilasciarlo nell’estuario del fiume dal quale lo aveva pescato. Poi ha mostrato il filmato agli amici che lo hanno aiutato a identificare la creatura, che potrebbe essere una stella marina “fragile nera”, caratterizzata da diversi arti che se tagliati possono rigenerarsi; la creatura si ciba di plancton e si trova normalmente sul fondo del mare. “Ho usato il bastone per rimetterla in acqua – ha concluso il pescatore – spero di non pescare mai più niente del genere”.