Boato terrorizza i residenti: è un cannone fai da te “anti grandine e uccelli”

cannone fai da te scaccia grandineUn uomo ha costruito un cannone che produce onde d’urto per rompere, a suo dire, le formazioni nuvolose ed evitare che la grandine rovini i suoi vigneti. Anche se il boato terrorizza i vicini di casa potrà continuare a usarlo: il motivo

Un boato fragoroso ha scatenato il panico tra i cittadini di un quartiere di Hammonton, cittadina del New Jersey. Nessuno inizialmente ha infatti capito cosa lo avesse provocato e questo ha instillato dubbi e preoccupazioni nella popolazione. Ma nell’arco di qualche giorno, dopo che la polizia ha indagato sull’episodio, si è riusciti a risalire all’autore del gesto facendo una scoperta a dir poco curiosa. Il misterioso e fragoroso suono sarebbe il risultato dell’utilizzo di un “cannone anti-grandine” fatto in casa, progettato dal proprietario di un vigneto allo scopo di proteggere il suo raccolto dalle intemperie, come da lui stesso raccontato a The Post.

Rob Butkowski, questo il nome dell’uomo, avrebbe ideato un congegno sonoro a forma di cono che lancia, a suo dire, onde d’urto verso il cielo per rompere le formazioni nuvolose e spaventare gli uccelli che mordicchiano i suoi acini. “Suona come il passaggio di un jet” ha raccontato il 34enne. “È come se la cosa più forte che tu abbia mai sentito ti esploda nel petto, è incredibile”.

Perchè potrà continuare a usare il cannone senza rischi

L’uomo, che lavora nel settore edile, ha raccontato di aver realizzato il macchinario lungo 16 piedi da zero, utilizzando rottami di metallo, cartelli stradali e altri oggetti “perchè annoiato da questo Covid”. Usando alcune indicazioni trovate online ha creato una miscela di acetilene e ossigeno in un serbatoio di propano per tenere a bada il maltempo. PEr settimane ha sparato fragorose onde d’urto che hanno viaggiato a 30.000 piedi per un raggio di 1,5 miglia sopra il suo terreno di cinque acri, ha rivelato l’uomo.

Leggi anche: Misterioso boato irrompe nel cielo di Bangalore e scatena il panico nei residenti: esplosioni o un semplice jet?

Kevin Friel, capo della polizia, ha spietato che il cannone è il responsabile del boom misterioso che ha spaventato i residenti nelle vicinanze spiegando che però il suo utilizzo è perfettamente legale. “Non sparà proiettili e non è un’arma da fuoco o un esplosivo”, ha sottolineato aggiungendo che non potrà dunque essere fermato. L’unica possibile violazione sarebbe un utilizzo dopo le 22 ma il 34enne smette di usarlo prima delle 20. “Farò quello che voglio purchè sia legale” ha detto Butkowski dal canto suo. “Ogni volta che lo usa penso che ci sia stato un incidente”, ha spietato Shawn Guevara, una mamma 43enne che vive poco distante: “ci spaventa a morte”.