Classifica della Serie A e classifica marcatori 2020/2021 dopo l’undicesima giornata

Undicesima giornata di Serie A 2020/2021: ecco i risultati, la classifica generale e quella dei marcatori.

L’undicesima giornata è stata caratterizzata per i tanti gol messi a segno nelle 10 partite in programma. Nella serata di venerdì la sorpresa Sassuolo ha sconfitto il Benevento per 1-0, grazie a un rigore di Berardi. Sabato alle 15 il Crotone ha conquistato la sua prima vittoria in campionato, con un perentorio 4-1 casalingo ai danni dello Spezia. Per i calabresi a segno Messias con una doppietta, Reca ed Eduardo Henrique; momentaneo pareggio dello Spezia firmato Farias.

Continua il momento no del Torino, sconfitto in casa per 2-3 dall’Udinese. Per gli ospiti in gol Pussetto, De Paul e Nestorovski; a nulla sono serviti ai granata le reti di Belotti e Bonazzoli. Alle 20.45 di sabato sera, colpaccio esterno del Verona all’Olimpico contro la Lazio. Veronesi in vantaggio grazie all’autogol di Lazzari, pareggio biancoceleste con Caicedo e gol vittoria ospite firmato Tameze.

Undicesima giornata, il Milan pareggia contro il Parma. Vincono Inter, Juventus, Napoli, Roma e Atalanta

La domenica calcistica si è aperta con il successo in rimonta dell’Inter a Cagliari. Sardi in vantaggio nel primo temo con Sottil, ma nel secondo tempo gli uomini di Conte hanno ribaltato la situazione con Barella, D’Ambrosio e Lukaku. L’Atalanta, dopo il passaggio del turno in Champions, è tornata al successo anche in campionato. La squadra di Gasperini ha sconfitto per 3-0 la Fiorentina, grazie alle realizzazioni di Gosens, Malinovskyi e Toloi.

La Roma ha dilagato a Bologna e ha sconfitto i padroni di casa per 1-5. Tutte le reti sono state firmate nel primo tempo. La Roma è andata a segno con un autogol di Poli e con le reti di Dzeko, Pellegrini, Veretout e Mkhitaryan; a nulla è servito al Bologna l’autogol di Cristante. Il Napoli ha battuto allo Stadio Diego Armando Maradona la Sampdoria per 2-1. Vantaggio ligure firmato Jankto; rimonta partenopea nel secondo tempo con Lozano e Petagna.

Alle 18 la Juventus ha sconfitto il Genoa a Marassi per 1-3. Per i bianconeri a segno Dybala e due volte Cristiano Ronaldo su rigore; gol del momentaneo pareggio dei liguri firmato Sturaro. Nel posticipo serale il Milan ha pareggiato per 2-2 in casa contro il Parma. Doppio vantaggio ospite siglato da Hernani e Kurtic; i rossoneri hanno agguantato il pareggio grazie a una doppietta di Theo Hernandez. Il Milan resta in testa alla classifica con 3 punti di vantaggio sull’Inter.

Ecco nel dettaglio i risultati, la classifica generale e la classifica marcatori:

RISULTATI SERIE A 11a GIORNATA: Sassuolo-Benevento 1-0; Crotone-Spezia 4-1; Torino-Udinese 2-3; Lazio-Verona 1-2; Cagliari-Inter 1-3; Atalanta-Fiorentina 3-0; Bologna-Roma 1-5; Napoli-Sampdoria 2-1; Genoa-Juventus 1-3; Milan-Parma 2-2

LA CLASSIFICA DELLA SERIE A: 27 Milan; 24 Inter; 23 Napoli e Juventus; 22 Sassuolo; 21 Roma; 19 Verona; 17 Lazio e Atalanta*; 13 Udinese*; 12 Bologna e Cagliari; 11 Benevento, Parma e Sampdoria; 10 Spezia; 9 Fiorentina; 6 Torino e Genoa; 5 Crotone.

*una partita da recuperare

LA CLASSIFICA DEI MARCATORI: 10 Ibrahimovic (Milan) e Cristiano Ronaldo (Juventus); 9 Lukaku (Inter); 8 Belotti (Torino); 6 Joao Pedro (Cagliari), Immobile (Lazio), Lozano (Napoli) e Mkhitaryan (Roma); 5 Caputo (Sassuolo), Berardi (Sassuolo), Veretout (Roma), Quagliarella (Sampdoria), Lautaro Martinez (Inter), Simeone (Cagliari) e Soriano (Bologna); 4 Gomez (Atalanta), Muriel (Atalanta), Mertens (Napoli), Castrovilli (Fiorentina), Gervinho (Parma), Insigne (Napoli), Kessie (Milan), Caicedo (Lazio), Dzeko (Roma), Theo Hernandez (Milan) e N’Zola (Spezia).