Treviso, follia negazionista: maestra senza mascherina incita gli alunni a non usarla

Mascherine a scuola

Un’ insegnante di scuola elementare di Treviso ha scatenato preoccupazione per le sue idee negazioniste dichiarate in classe agli alunni.

La maestra, una supplente, si rifiutava in aula di indossare la mascherina e avrebbe esortato gli studenti a fare lo stesso, sostenendo frasi come: ”Il Covid è innocuo e ne muoiono solo gli anziani”.

Inevitabile la protesta dei genitori che hanno manifestato con un presidio fuori dall’istituto.
Sono intervenuti anche il sindaco, Mario Conte, insieme al Prefetto di Treviso, Maria Rosaria Laganà.

Temere che i propri figli andando a scuola possano vanificare gli sforzi che tutti stiamo facendo a causa di idee negazioniste non è affatto ammissibile…