Montacarichi del supermercato si muove all’improvviso: una donna precipita e muore

morta una donna

Una dipendente è caduta nel vuoto in un emporio alimentare di Midtown Manhattan dopo che il montacarichi si è mosso all’improvviso verso l’alto. Il gravissimo incidente è avvenuto nel pomeriggio di martedì come confermato dalle autorità e dalle fonti della polizia.

Una donna di 39 anni, è stata ritrovata intorno alle 16:10. in fondo al pozzo dell’ascensore all’interno dell’Emporio alimentare sulla 43esima strada ovest vicino alla 10a avenue a Hell’s Kitchen, hanno dichiarato funzionari e media locali. L’identità della defunta, trovata morta nel pomeriggio di martedì in un supermercato di Midtown Manhattan, non è stata immediatamente resa nota, in attesa della notifica alla sua famiglia.”Avevo bisogno di fare scorta di cibo per la tempesta, quindi sono venuto qui, poi ho visto la barella entrare nel Food Emporium e il mio cuore si è fermato”, ha detto inorridito Jess Mayeur, 39enne che ha assistito all’intervento dei soccorsi.

Leggi anche: Bambina intrappolata nelle porte di un ascensore. Attimi di terrore in Cina

La ricostruzione dei fatti

Una prima ricostruzione è stata fornita dal Department of Buildings: la dipendente stava caricando un piccolo montacarichi quando improvvisamente si sarebbe spostato verso l’alto. Non è chiaro se il movimento abbia provocato le prime ferite e sia poi caduta di sotto oppure se abbia perso l’equilibrio precipitando; inizialmente si pensava infatti fosse caduta ma da una successiva ricostruzione è emerso che sarebbe stata schiacciata dall’elevatore; sta di fatto che il medico legale ha riscontrato un grave trauma cranico, che l’avrebbe portata alla morte.