Bimbo di 2 anni abbandonato in un negozio: “La mamma non si può occupare di lui”. Arrestato un sospetto

il piccolo lasciato davanti a un negozioUn bimbo di 2 anni è stato abbandonato presso un negozio di abiti donati dalla comunità, con il piccolo un cambio di vestiti, cibo e una nota

Un bimbo di soli 2 anni è stato abbandonato davanti ad un negozio con un cambio di vestiti, del cibo ed una nota che diceva “bambino abbandonato, nessun numero di telefono per la mamma”. Il piccolo, trovato lunedì, è sotto la custodia del dipartimento statale dei servizi di protezione dell’ìnfanzia, come dichiarato dal dipartimento di polizia di Southaven in un post su Facebook. Il piccolo trovato a Southeaven, Mississippi è un maschio di circa 2 anni, non in grado di fornire nomi di genitori o parenti. Sapeva di avere 2 anni ma non il suo nome.

Leggi anche: Uccisa dalla famiglia per aver abbandonato quel matrimonio così violento. Si era rivolta alla polizia, ma nessuno l’ha ascoltata

La polizia ha avviato le indagini mettendosi alla ricerca di un uomo e di una donna inquadrati da una telecamere di sorveglianza mentre lo abbandonavano davanti al Southeaven goodwill Store su Stateline Road East intorno alle 9:40. L’uomo indossava pantaloni da jogging neri e un cappello da cowboy nero e nelle ultime ore è arrivata la notizia che un sospetto sarebbe stato arrestato vicino ai confini di stato a Memphis, Tennessee. “La polizia di Southeaven ha ricevuto numerose indicazioni e con l’assistenza degli uffici dell’FBI sia nel Mississippi che nel Tennessee, insisme al dipartimento dello sceriffo della contea di Shelby, un sospetto correlato a questo caso è stato arrestato a Memphis”, hanno confermato gli ufficiali.

La polizia ha fermato un sospetto

Dopo il ritrovamento del piccolo la polizia aveva diffuso la sua foto per capire se qualcuno lo avrebbe riconosciuto facendosi avanti e fornendo ulteriori informazioni su di lui e sulla famiglia. Secondo quanto testimoniato da un lavoratore dello store, l’uomo gli si sarebbe avvicinato dicendo che “la madre del bambino non poteva prendersi cura di lui”, prima di allontanarsi. L’impiegato ha aggiunto che l’uomo indossava abiti inadatti per il clima freddo di quel lunedì; e ha descritto il bimbo come di buon umore: rideva, giocava e mangiava mentre la polizia arrivava sul posto. Quando gli è stata chiesta l’età ha alzato due dita.