Butta la spazzatura e viene aggredita e picchiata senza un motivo apparente

aggressione senza motivoUna donna non si è ancora del tutto ripresa dalla violenta aggressione subita davanti casa dove un uomo l’ha picchiata con brutalità prima di dileguarsi

Sono immagini sconcertanti quelle catturate da un video di sorveglianza, recentemente rese pubbliche, che mostrano una donna aggredita senza un’apparente motivazione mentre stava portando fuori la spazzatura da casa. Lo sconcertante episodio arriva da Sugar Land, in Texas ed è stato il Fort Bend County Crime Stoppers a chiedere pubblicamente l’aiuto della comunità e divulgare il filmato per localizzare e identificare il sospetto che ha attaccato improvvisamente una donna 47enne fuori dalla sua abitazione. È accaduto il 5 novembre intorno alle 19 su Wilmington Court, nel quartiere Waters of Avalon ma solo nelle ultime ore il fatto è divenuto di dominio pubblico, contestualmente alla diffusione delle immagini. Come confermato dalle autorità la donna stava semplicemente gettando la spazzatura quando un uomo le si è avvicinato e, senza ragione, l’ha colpita alla testa facendola cadere a terra. Qualche istante dopo ha iniziato a prenderla a calci e colpirla prima che lei fosse in grado di correre in casa.

Leggi anche: Aggredito da una baby gang per futili motivi, ragazzo lancianese di 18 anni in coma

La donna vuole capire il motivo del folle gesto

“Non mi ha chiesto nulla. Non ha chiesto nulla. Non ha detto una parola, ha iniziato a colpirmi e ad un certo punto, ha cercato di iniziare a trascinarmi verso la macchina”, ha spiegato la vittima parla dopo l’aggressione subita. La donna crede che il sospetto abbia lasciato la scena in un SUV di colore scuro guidato da un altro uomo. Il video di sorveglianza mostra che ilmezzo, molto probabilmente uno Chevy Tahoe, è rimasto fuori dalla casa della donna per almeno un’ora prima che avvenisse l’aggressione.

La donna è stata trasportata in ospedale con gravi ferite alla testa. Secondo sua figlia, i medici hanno dovuto applicarle oltre 50 punti di sutura e un mese dopo non è ancora del tutto guarita. Il dipartimento di polizia di Sugar Land ha detto che l’attacco non sembra essere casuale, anche se la vittima e la sua famiglia non sanno chi vorrebbe fare del male alla donna. Fort Bend County Crime Stoppers offre una ricompensa di 10.000 dollari per le informazioni utili ad identificare, catturare ed arrestare il sospetto. “Per aiutarmi a trovare una conclusione su questo, ho bisogno di trovare il motivo. Chi è stato? E perchè?” disse la donna.