Grande Fratello Vip, Tommaso Zorzi: “Quella volta che mi hanno negato il volo perchè ero ubriaco”

Al “Grande Fratello Vip”, Tommaso Zorzi racconta un simpatico aneddoto della sua vita…

Passata la crisi che lo ha visto protagonista due giorni fa, subito dopo la puntata serale del “Grande Fratello Vip” (ve ne abbiamo parlato qui), Tommaso Zorzi è tornato ad essere protagonista assoluto della Casa più spiata d’Italia con la sua ironia che da sempre lo contraddistingue. L’influencer, in queste ore, sta deliziando nuovamente gli altri inquilini del bunker di Cicettà ed il pubblico da casa con numerose “perle” e racconti. Uno, in particolare, ha suscitato l’ilarità della Casa.

Il racconto di Tommaso Zorzi

Parlando con Giacomo Urtis e le new entry Carlotta Dell’Isola e Cecilia Capriotti, l’ex protagonista di “Riccanza” ha raccontato un divertente aneddoto della sua vita: qualche anno fa, gli è stato impedito di volare a Rio De Janeiro poichè si è ubriacato in aeroporto. A tal proposito, Tommaso ha raccontato, tra le risate generali dei suoi compagni:

“Una volta, ero a Malpensa, dovevo volare a Rio con Lufthansa. Arrivo lì e mi dicono: “Il suo volo ha sei ore di ritardo”. Quindi, vado nella lounge. Ero con una mia amico e un drinkettino, due, tre. Chiamano il volo…mi hanno negato il boarding. Mi dicono: “Lei così non la facciamo partire”. Mi hanno negato di partire, sono rimasto là, mi hanno fatto partire con il volo seguente. Sono rimasto in aeroporto 24 ore, nella lounge. Ho paura di volare, prendo l’ansiolitico per dormire, quindi l’ho preso un’ora prima di partire. Poi mi hanno detto del ritardo ed ho bevuto. KO tecnico. L’hostess mi ha detto: “Non può partire in queste condizioni”. Io credevo si riferisse alla condizioni metereologiche e le dicevo che il cielo era limpido e lei: “No, signore, le sue condizioni”. Ero lì per primo e tutti dietro hanno assistito a questa scena. Avevo 19 anni, tutto il volo che mi guardava, una figura di m…a”.

Maria Rita Gagliardi