Incidente stradale a capodanno: non ce l’ha fatta il campione di body building

Nicolas Ventura

Dramma nel mondo del body building.

Il 33enne bolognese Nicolas Ventura, in agonismo dal 2015, dallo scorso anno nei Massimi Bodybuilding categoria +90kg (dove era vicecampione del nord Italia), è morto a 33 anni – vittima di un drammatico incidente stradale.

L’uomo è deceduto nella giornata di Capodanno, dopo essere stato ricoverato in nottata: secondo quanto ricostruito, intorno all’una di notte – di ritorno da un cenone con la madre – l’uomo avrebbe perso il controllo della propria auto a Calderara di Reno, sbandando e andando a schiantarsi contro un semaforo.

Sul luogo sono immediatamente intervenuti i soccorsi: i vigili del fuoco e gli operatori del 118 hanno estratto dalle lamiere del mezzo Ventura e la donna in sua compagnia.

Secondo quanto riportato, il 33enne era ancora cosciente e collaborante: il peggioramento nelle ore successive in ospedale. E poi la morte.

Grandissimo il lutto dell’intero movimento, di cui Dado (così era chiamato dagli amici) era grande esponente.