Grande Fratello Vip, Dayane Mello riceve un videomessaggio dalla madre che le dice: “Vivi la tua vita”

Ieri sera, durante la puntata del “Grande Fratello Vip”, Dayane Mello ha ricevuto un videomessaggio da parte di sua madre…

Grandi emozioni, quelle vissute da Dayane Mello ieri sera, durante la puntata del “Grande Fratello Vip”. La modella brasiliana, infatti, ha ricevuto un messaggio da sua madre. Già in passato, durante la permanenza nella Casa, Dayane aveva parlato del suo passato difficile, raccontando:

“Mia madre ha avuto 10 figli. Vivevamo in una casetta delle dimensioni della sauna con altri tre fratelli, senza mangiare per una settimana. Lei faceva la prostituta. Io ero piena di pidocchi, tutta sporca e magra magra. Mi ricordo vagamente che mia madre arrivava una volta a settimana, ogni volta con un uomo diverso e ci portava da mangiare”.

Ieri sera, Ivone Dos Santos, così si chiama la madre di Dayane, attraverso un videomessaggio, ha smentito il racconto della figlia, dichiarando di non essere mai stata una prostituta:

“Ho avuto molte difficoltà con i figli, è vero, ma non sono mai stata una prostituta nella mia vita. Tengo a te, come a tutti gli altri figli. Io, da mamma, ti dico: Figlia, lascia tua madre tranquilla, vivi la tua vita. Io ti amo e ti chiedo di smetterla di dire queste cose. Ti amo, che Dio ti protegga”.

Il fratello di Dayane Mello: “Io e Dayane siamo stati abbandonati”

In seguito alla messa in onda del videomessaggio, Juliano Mello, fratello di Dayane, attraverso un video postato sul suo profilo Instagram, ha preso le difese della modella:

“E’ con un sacco di dolore che faccio questo video. Per continuare a difendere le nostre origini, difendere le parole che ha detto Dayane, quello che abbiamo passato io e Dayane lo sappiamo solo noi. E’ per me un grande peccato che una persona che non è stata presente nella nostra vita per tutto questo tempo, ora voglia riapparire e continui a farci dei danni. Abbiamo sofferto mentalmente e psicologicamente, per tutto quello che abbiamo passato, eppure questa persona pensa di avere il diritto di mentire su quello che abbiamo passato. Ho il diritto di rispondere, registrando questo video. Ho diritto di dire la verità nella sua interezza. Fin dalla nostra infanzia, siamo stati abbandonati. Mi sono preso cura di quattro fratelli più piccoli di me”.

Maria Rita Gagliardi