Le acque della baia diventano rosa: puzza di marcio e migliaia di pesci morti. Cosa è successo?

misterioso fenomenoIncreduli, i residenti di Sentosa Cove si sono ritrovati dinnanzi ad un fenomeno la cui origine è al momento ignota: le acque della baia si sono colorate improvvisamente di rosa

I residenti sono rimasti a bocca aperta quando, affacciandosi alle finestre di casa, si sono resi conti che le acque che circondano le loro abitazioni sono diventate di color rosa. Potrebbe trattarsi di un grave disastro ambientale, quello avvenuto nel canale South Cove di Sentosa Cove, zona residenziale di Singapore costituita in gran parte da terreni bonificati e che, una volta completata, includerà complessivamente 2.500 unità tra appartamenti e villette. Qui, non solo l’acqua ha cambiato colorazione ma in centinaia hanno iniziato ad avvertire un terribile odore di marcio e i pesci hanno iniziato a morire a migliaia. La National Environment Agency, di concerto con Sentosa Cove Resort Management, hanno iniziato ad indagare sulla questione dopo quanto successo nelle acque di un canale della nota baia. Al momento le cause dell’incidente resano ignote: “Non ci sono state segnalazioni di pesci morti su altre spiagge pubbliche a Singapore durante lo scorso fine settimana”, ha sottolineato in una dichiarazione l’Agenzia Nazionale per l’Ambiente a Today aggiungendo di aver raccolto diversi campioni d’acqua dal 9 gennaio perchè vengano analizzati.

LEGGI ANCHE =>> Un pescatore si fa strada tra uno stuolo di pesci morti: impressionanti immagini dal Sud America VIDEO

Cosa ha ucciso tutti quei pesci?

È possibile che il cattivo odore provenga proprio dai pesci morti e che dunque non sia direttamente riconducibile alla sotanza che ha provocato il cambiamento di colorazione delle acque marina anche se c’è chi sostiene che si sentisse ben prima che le acque diventassero rosa. La portata del disastro è diventata reale lo scorso sabato quando migliaia di pesci morti hanno iniziato a galleggiare nel corso d’acqua e alcuni residenti hanno filmato pesci ancora in vita che lottano per respirare, fino a soccombere. I responsabili di Sentosa Cover Resort Management hanno affermato che la situazione è circoscritta al solo South Cove mentre nulla è accaduto nel corso d’acqua North Cove. Tuttavia per ragioni igieniche è stato chiesto ai residenti di astenersi dall’intraprendere attività sportive in acqua quali canoa, kayak, l’uso di pagaie, o di mettere i piedi in acqua fino al completamento delle indagini. “Aggiorneremo i residenti non appena avremo determinato le cause e le azioni correttive da intraprendere”.