Infermiera che lavora in un’unità Covid vince un milione alla lotteria: “Ancora non ci credo”

ha vinto un milioneUn’infermiera che lavora nell’unità covid di una struttura assistenziale nella Carolina del Nord ha ricevuto la telefonata più bella e inaspettata di sempre: ha vinto un milione alla lotteria

Un’infermiera che lavora in una unità Covid ha visto stravolta la sua vita grazie ad un biglietto della lotteria. La donna infatti, che lavora nell’unità Covid in una struttura di assistenza a lungo termine nella Carolina del Nord, ha scoperto di aver vinto un montepremi da un milione di dollari, dopo aver partecipato alla lotteria di stato. Terri Watkins, questo il nome dell’infermiera, aveva partecipato all’estrazione di Supreme Riches (che prevede un gratta e vinci e una successiva estrazione), ma non pensava certamente di vincere un premio così sostanzioso. Anche perchè la vincita è stata conquistata, non grattando la scheda, bensi con l’estrazione successiva, una seconda chance per i partecipanti di conquistare un premio in denaro tra quelli previsti.

LEGGI ANCHE =>> Perde il lavoro a causa del Coronavirus: il giorno dopo scopre di aver vinto 1,1 milioni alla lotteria

“È davvero una grande cosa, sono molto fortunata”

E così quando ha ricevuto la telefonata che le annunciava di aver vinto un milione di dollari, ha inizialmente pensato che fosse uno scherzo o una truffa. “In realtà ero turbata, ho pensato che non fosse reale, che non potesse esserlo – ha raccontato l’infermiera in un comunicato stampa – è ancora qualcosa a cui non credo fino in fondo, sono ancora sotto shock”. Il nome della donna è stato estratto tra oltre 513mila partecipanti. Ora la fortunata infermiera impegnata ad aiutare i pazienti Covid, ha la possibilità di ritirare la somma forfettaria di 600mila dollari, ovvero 424mila dollari in contanti che il vincitore ottiene al netto delle tasse, oppure di ricevere 20 pagamenti da 50mila dollari l’anno. Ha scelto la prima opzione. E con la vincita cosa farà? “La prenderò lentamente e capirò cosa fare – ha detto – Mi piacerebbe una nuova casa”. Il concorso al quale ha partecipato è la North Carolina Education Lottery, lotteria nazionale che dichiara di raccogliere oltre 725 milioni di dollari all’anno in tutto lo stato per l’istruzione nazionale.