Tremendo schianto tra una 500 e un Audi, muore 24enne nel giorno del compleanno

Tragico incidente nella notte a Badile, frazione del comune di Zibido San Giacomo, nel milanese. Uno schianto frontale tra due veicoli in cui ha perso la vita il ventiquattrenne Cristian Graci. Il giovane lascia la moglie e un figlio.

Cristian è morto proprio nel giorno del suo compleanno mentre tornava a casa a Lacchiarella. Della 500 su cui viaggiava non è rimasto che un cubo di lamiera. L’altra vettura coinvolta nell’incidente è un Audi con a bordo due amici di 25 e 30 anni. Sono stati i Vigili del fuoco a estrarli dalla vettura e il trentenne è ricoverato in codice rosso al Policlinico San Matteo di Pavia.

Anche Cristian era stato estratto faticosamente dalle lamiere ma le sue condizioni erano sembrate da subito disperate. Trasportato d’urgenza all’Humanitas di Rozzano, è morto poco dopo il suo arrivo. I carabinieri di Abbiategrasso stanno effettuando le indagini del caso. Da una prima ricostruzione dell’incidente, sembra che Cristian abbia effettuato un sorpasso azzardato in un tratto di strada scarsamente illuminato e col manto stradale scivoloso per via della pioggia.