Nasconde una telecamera nei bagni di una palestra: filmate decine di bambine svestite

telecamera nascostaAlmeno 60 ragazzine, molte delle quali minorenne, sono state filmate di nascosto usando una GoPro posizionata nei bagni di una palestra americana

Ha posizionato una telecamera nei bagni degli spogliatoi di una palestra per riprendere di nascosto dozzine di ragazze minorenni senza vestiti o nell’atto di cambiarsi. La vicenda arriva da una struttura Premier Athletics, nella quale vengono allenate giovani cheerleader, ginnaste e ballerine e che si trova a Franklin, nel Tennessee. Secondo quanto riportato dai media locali vi sarebbero almeno 60 vittime, la maggior parte delle quali giovanissime, riprese dalle telecamere nascoste GoPro mentre si spogliavano prima o dopo gli allenamenti. La videocamera è stata rinvenuta dalle forze dell’ordine in un bagno e sulla scheda di memoria sono stati trovati numerosi video di ragazze di varie età mentre si toglievano i vestiti: sono state le autorità a confermare che la maggior parte delle giovani riprese a loro insaputa sono minorenni.

LEGGI ANCHE =>> Picchiava e strattonava ragazzo con autismo, badante filmata dalla telecamera di sicurezza

Cosa è emerso dalle indagini

“I detective ritengono che il sospetto abbia posizionato la telecamera dallo scorso settembre ad oggi con intermittenza per catturare video nel bagno”, ha detto la polizia in un comunicato ufficiale. Non sembra che altri servizi igienici o aree private della struttura abbiano telecamere nascoste, ha detto la polizia. Le autorità hanno identificato 47 di coloro che sono state registrate segretamente e stanno informando i genitori. Al momento nessun sospetto è stato identificato ma le indagini proseguono e non appena verranno formalizzate le accuse le autorità forniranno ulteriori dettagli. Accuse che saranno gravissime, considerato il fatto che moltissime vittime coinvolte a loro insaputa non sono nemmeno maggiorenni.