Muore ore dopo essere stato vaccinato contro il Covid: al via le indagini

indagini in corsoUn uomo al quale era stato somministrato il vaccino è deceduto per ragioni ancora da chiarire: la vicenda è avvenuta in California

Un residente della California che è stato vaccinato contro la COVID-19 è morto poche ore dopo e le autorità stanno cercando di scoprire perché. L’ufficio dello sceriffo della contea di Placer ha annunciato la morte dell’uomo e l’avvio delle indagini in un post pubblicato su Facebook nella giornata di sabato, ma ha fornito pochi dettagli in merito alla possibilità o meno di una correlazione tra il vaccino ed il decesso. La contea, che si trova nella zona di Sacramento, è stata “recentemente informata” della morte della persona, ha dichiarato la polizia in una nota. La persona era risultata positiva al coronavirus a dicembre ed era stata vaccinata poche ore prima della sua morte, avvenuta il 21 gennaio. Nessuna indicazione è stata resa nota in merito al vaccino somministrato alla persona.

LEGGI ANCHE =>> Inietta falso vaccino anti Covid a una 92enne e si fa dare 160 sterline: caccia al pericoloso truffatore

Disposta l’autopsia

“Ci sono più agenzie locali, statali e federali che stanno attivamente indagando su questo caso; eventuali segnalazioni relative alla causa della morte sono premature, in attesa dell’esito delle indagini. I nostri pensieri sono con la famiglia del defunto. Prendiamo seriamente questi casi, motivo per cui stiamo lavorando con i nostri partner governativi per indagare sulla causa. Stiamo lavorando in modo collaborativo e continueremo a utilizzare i dati e la scienza per determinare come procedere”, ha scritto l’ufficio dello sceriffo in una dichiarazione ufficiale. Aggiungendo che nella giornata di lunedì verrà eseguita un’autopsia che, si spera, farà chiarezza in merito alle ragioni del decesso dell’uomo. Al momento è noto che all’uomo è stato somministrato il vaccino diverse ore prima della morte.