Drammatico schianto alle porte di Roma: muore un 51enne in seguito ad un frontale

Dramma nella prima mattinata di oggi, 26 gennaio 2021.

Alle porte di Segni, comune laziale vicino Roma, un uomo di 51 anni è morto in seguito ad un incidente stradale avvenuto intorno alle 6.30.

Secondo le prime ricostruzioni Gianluca Vitelli – questo il nome del 51enne coinvolto nel sinistro fatale – si trovava al volante della sua Fiat Panda quando ha invaso la corsia opposta di marcia, scontrandosi con una Opel Corsa proveniente dalla direzione opposta.

Da stabilire ancora come mai Vitelli abbia invaso la corsia opposta ma non si esclude che l’incidente possa essere stato causato dal ghiaccio che ricopriva il tratto stradale dov’è avvenuto lo schianto.

Ferito gravemente ma non in pericolo di vita il conducente dell’altro mezzo coinvolto nello schianto.

Immediatamente sono giunte sul posto una pattuglia della polizia stradale e l’ambulanza del 118 accompagnata dall’automedica, ma le condizioni di Vitelli sono apparse gravissime sin da principio: trasportato in codice rosso all’ospedale di Colleferro, per lui non c’è stato nulla da fare.

Originario di Artena ma residente a Segni, Vitelli lavorava in una ditta di pulizie ed era molto noto in zona.