La stanza della figlia invasa da centinaia di ragni cacciatore: non li mandano via

stanza invasa dai ragniUna madre ha trovato moltissimi ragni cacciatore nella camera di sua figlia ma insieme hanno deciso di lasciare che se ne andassero spontaneamente 

Quando li ha visti non poteva crederci: una madre ha scoperto centinaia di ragni che si muovevano sui muri della stanza di sua figlia. La sconvolgente scoperta è avvenuta nella loro casa affacciata sul litorale settentrionale di Sydney. La figlia di Claudia ha chiamato la madre dopo aver notato dei ragni sulla finestra nella camera da letto a Collaroy Plateau; quando la donna è entrata in camera e ha spostato la tenda ha scoperto una vera e propria ‘nuvola’ di ragni cacciatori ma, spostando l’attenzione sugli altri angoli della stanza, si è ben presto resa conta che erano molti di più. Si tratterebbe di piccoli da poco venuti al mondo, dal momento che gli esemplari maschi adulti possono raggiungere, a zampe distese, anche i 30 cm di lunghezza. Spesso vengono confusi con le tarantole ma risultano meno pericolosi per l’uomo: mordono soltanto se provocati e la conseguenza è un mix di gonfiore e arrossamento che nell’arco di un paio di giorni scompare.

LEGGI ANCHE =>> Mamma trova uova di ragno nere nelle banane: Ho bruciato tutto, ci sono volute 3 ore

La famiglia ha perso la precedente casa in un incendio

Claudia non si è fatta prendere dal panico e ha convinto sua figlia a dormire ugualmente nella stanza lasciando che la natura facesse il suo corso e lasciando la finestra aperte affinchè, poco alla volta, lasciassero spontaneamente l’abitazione. Tuttavia non è stato così semplice: il vento ha riportato i ragni all’interno lasciandone alcuni appesi alle loro tele e ciondolanti nel vuoto. Utilizzando dei bicchieri hanno catturato poco alla volta i vari ragni portandoli fuori mentre altri sono usciti di casa spontaneamente. Ma quando ha pubblicato le foto online la reazione degli utenti è stata decisamente diversa dalla sua: “La gente scriveva che avremmo dovuto dar fuoco alla stanza, tutti vedendo quelle foto stavano andando fuori di testa”. Commenti certamente dettati dalla paura ma che a Claudia hanno ricordato di aver perso lo scorso anno la casa, proprio a causa di un incendio divampato nel garage.