Grande Fratello Vip, confronto tra Andrea e Walter Zenga, il padre al figlio: “Ti aspetto fuori da qui”

Confronto acceso tra Andrea ed il padre Walter Zenga, durante la puntata di ieri del “Grande Fratello Vip”.

Ieri sera, durante la consueta puntata del “Grande Fratello Vip”, è andato in onda il tanto atteso confronto tra Andrea Zenga ed il padre Walter. Il concorrente del reality show condotto da Alfonso Signorini ed il famoso portiere non hanno rapporti da ormai 14 anni e ieri sera hanno avuto, finalmente, modo di avere un confronto per cercare di mettere da parte le loro incomprensioni.

Prima di incontrare Andrea, Walter ha dichiarato di essere disposto a ricucire il rapporto con il figlio, una volta che il ragazzo sarà uscito dal bunker di Cinecittà:

“Ho visto che, da qualche parte, c’è scritto “guerra”. La guerra si fa sempre tra due opposizioni Io non ho fatto la guerra, ho solo subito. Se sono qui voglio chiarire alcuni aspetti e dopo quando sarà uscito da questa casa, se lo riterrà opportuno e se, da uomo, deciderà di conoscere la verità ci incontreremo senza alcun problema. Io faccio l’allenatore di calcio e vivo all’estero, non è facile dare continuità a determinati rapporti. Io ho fatto degli errori. Sono qui perché è arrivato il momento di incontrarlo, guardarci negli occhi. Non mi permetterei mai di rispondere a mio figlio attraverso i social”.

Subito dopo, ha incontrato Andrea nel giardino della Casa e gli ha ribadito la volontà di incontrarlo in privato, quando sarà eliminato dal gioco:

“Mi hai fatto venire da Dubai, mi sono fatto due tamponi, ho grande rispetto di te e di quello che dici. Sono convinto che quello che dici lo pensi. Non ho mai avuto, nella mia vita, tutti gli insulti che mi sono preso nemmeno quando giocavo. C’è una cosa… la verità, a mio avviso, è quella che viene raccontata. Tu hai detto che non hai ricordi di infanzia. Io ce li ho. Tu sai benissimo, che una persona, come me, separata con tutte le problematiche che ci sono. Non voglio giustificare queste. Non voglio dire che non ho colpe. Mi piglio le mie responsabilità. Quando esci da qua, all’ultimo giorno, io ti aspetto. Ci sono sempre stato e ci sarò quando vorrai tu. Ci incontriamo, parliamo da uomo ad uomo. La decisione, la prendiamo assieme”.

Andrea Zenga al padre Walter: “Avrei voluto un padre presente, ma lascio la porta aperta”

Andrea, dal canto suo, ha rinfacciato a Walter di non essere stato un padre presente, soprattutto peri il fratello Nicolò:

“Forse pretendo qualcosa di troppo per quello che hai vissuto. Prima di parlare con me dovresti parlare con Niky. E’ una cosa a cui tengo molto. Può essere un modo per ripartire. Non ti ho mai chiuso le porte, né io, né Niky. vremmo voluto un padre presente. Io non posso ricercare una cosa che non ho mai avuto. La porta la lascio aperta. La voglia bisogna dimostrarla fuori. La volontà di conoscersi fuori c’è”.

Riusciranno, Andrea e Walter, a ricostruire il loro rapporto?

Maria Rita Gagliardi