Venti membri di una famiglia cacciati dall’aereo perchè non indossano la mascherina. Ma loro si difendono

mandati via dall'aereoSi sono detti stupefatti i componenti di una famiglia di venti persone fatta scendere da un aereo dopo una presunta violazione delle norme anti Covid

Non avrebbero rispettato le norme anti Covid e per questo sarebbero stati fatti scendere tutti e venti dall’aereo. American Airlines ha affermato che a una famiglia composta da venti persone è stato chiesto di scendere dal velivolo in partenza dall’aeroporto di Salt Lake City e diretto a Dallas perchè nessuno di loro voleva conformarsi alla politica della compagnia aerea in merito all’utilizzo, a bordo dell’aereo, della mascherina. La famiglia Wilson ha dichiarato di essere ancora confusa in merito all’incidente, avvenuto nelle scorse ore, che ha coinvolto tutti i membri presenti a bordo, dieci adulti e dieci bambini di età compresa tra 3 e 13 anni.

LEGGI ANCHE =>> Gli chiedono di indossare la mascherina nel supermercato: si sdraia a terra e non si alza più

La famiglia si è difesa: “Non avevamo colpe”

Spiegando di aver ricevuto solo un fugace avvertimento prima di dover abbandonare il velivolo: “Non ho visto chi fosse ma qualcuno ha detto, ‘Ehi, tieni su la mascherina’ ha detto Scott Wilson. In ogni caso ho fatto finta di niente raccogliendo la mia roba e raggiungendo i nostri posti a sedere. Quando la famiglia si è seduta però un agente del gate si è avvicinato dicendo loro che tutti avrebbero dovuto lasciare l’aereo. Glielo ha ripetuto più volte: “Siamo rimasti stupefatti, voglio dire, in un attimo ci hanno come spazzati via”. In effetti mentre la famiglia se ne andava alcuni passeggeri sono intervenuti per difenderli: “Un paio di famiglie intorno a noi si sono alzate e hanno detto che quanto stava accadendo era sbagliato e che non avevamo fatto nulla di male”. I Wilson sono stati divisi e reimbarcati su altri voli arrivando alla loro destinazione, le Hawaii, lo stesso giorno. “In molti erano arrabbiati con quell’uomo e ci hanno detto che non avevamo fatto niente di male. Non abbiamo mai visto niente di simile, non ci era mai capitato di vivere una situazione come questa”.