Grande Fratello Vip, Dayane Mello incontra la ex suocera Simona: “Resto in Casa per Lucas e mia figlia Sofia”

Ieri sera, durante la puntata del “Grande Fratello Vip”, Dayane Mello è stata protagonista di un lungo blocco, in memoria del fratello Lucas ed ha potuto abbracciare Simona, madre del suo ex Stefano Sala.

In seguito alla scomparsa del fratello Lucas, venuto a mancare tragicamente qualche giorno fa a causa di un incidente stradale, Dayane Mello sta vivendo giorni difficili nella Casa del “Grande Fratello Vip”. Per fortuna, la modella brasiliana può contare sul grande sostegno dei suoi compagni d’avventura e di Alfonso Signorini che ieri sera le ha dedicato gran parte della puntata.

Dayane, che già nei giorni precedenti ha avuto modo di parlare privatamente con la propria famiglia, ieri sera ha ricevuto un videomessaggio da parte della figlia Sofia che le ha fatto recapitare un disegno fatto da lei che raffigura Lucas come un angelo biondo. A tal proposito, la modella ha raccontato del recente contatto telefonico avuto proprio con la sua bambina:

“Quando è arrivata a scuola alle 6 di pomeriggio, è arrivata alla scuola con questo disegno dove c’è questo angioletto biondo. E mio fratello è biondo… Ho la certezze che siamo collegati a qualcosa di più grande di noi”.

Dayane Mello: “Resto in Casa perchè Lucas lo avrebbe voluto”

Venuta a conoscenza della scomparsa di Luca, Dayane, che a causa della pandemia non può raggiungere il Brasile, ha deciso di restare in Casa e ieri sera ha spiegato nuovamente i motivi della sua decisione:

“Sofia ha già vissuto cinque anni fa una cosa molto simile. So quanto ha sofferto. Mi diceva: “Mamma non sorridi”. Non è il momento di fare finta di stare bene. Non si merita una bugia e mio fratello mi ha detto che Lucas era molto felice di quello che stava accadendo nella mia vita e che sarebbe stato felice che fossi rimasta qui”.

Successivamente, in cucurio, Dayane ha incontrato Simona, madre del suo ex compagno Stefano Sala che è entrata in Casa per portarle conforto:

“Sai quanto ti vogliamo bene? Sai che siamo tutti con te? Non sei sola. Di nascosto, ti guardo, non faccio vedere tutto a Sofia. Lei va a scuola, è brava. Mi aveva detto: “Mi manca la mamma”, poi ha fatto quel disegno. Quando torni a casa, ti coccoliamo”.

Maria Rita Gagliardi