Sondaggi politici, Lega sempre prima. Il PD insegue, Fratelli d’Italia tiene a distanza il M5S

salvini sondaggi pd lega La Supermedia di YouTrend, elaborata per AGI, non mostra troppe differenze con il sondaggio di due settimane fa. 

Tutti i partiti politici sono in fase di “studio”, in attesa di capire come comportarsi con il nuovo governo Draghi. Stando a quanto emerge dalla rilevazione, la Lega si conferma come primo partito del Paese con il 23,5% delle preferenze, registrando anche una crescita dello 0,4% rispetto all’ultimo sondaggio.

La distanza tra il Carroccio e il Partito Democratico diventa quindi di 3 punti e mezzo. I “Dem” del segretario Nicola Zingaretti perdono uno 0,1% rispetto a due settimane fa e si fermano al 20%, mantenendo una buona forbice nei confronti di Fratelli d’Italia.

Il partito di Giorgia Meloni ha conquistato una larga fetta dell’elettorato negli ultimi mesi, ma ora la cavalcata sembra essersi arrestata. Rispetto al sondaggio di 14 giorni fa la forza politica sovranista perde uno 0,2%, fermandosi al 16,1%: un risultato dovuto anche al “no” a Draghi?

Centrodestra sempre avanti, Italia Viva al 3,3%

Uno “stop” di cui non approfitta il Movimento 5 Stelle, che perde anch’esso lo 0,2%. La Supermedia di YouTrend registra un 14,8% per i pentastellati, che non beneficiano nemmeno dell’effetto Conte, e che anzi potrebbero perdere ulteriori consensi se l’ex premier decidesse di entrare in politica con una forza tutta sua.

Forza Italia viene data al 7,9%, in lievissimo calo rispetto al precedente sondaggio (era all’8%, ndr) ma comunque con un consenso sufficiente a far sì che il centrodestra unito si confermi largamente avanti ad un’eventuale coalizione PD-M5S-LeU.

Infine si registra un piccolo guadagno anche per Italia Viva di Matteo Renzi, che passa dal 3% al 3,3%. Cifre comunque molto basse per Renzi, che ha di fatto staccato la spina al governo Conte.

LEGGI ANCHE => Sondaggi politici, risalita del M5S. In leggero rialzo anche il PD, ma il centrodestra unito è al 49%

LEGGI ANCHE => Sondaggi politici, Lega e PD calano ancora. M5S stabile, salgono Meloni e Forza Italia