Si addormenta con le cuffie e ingerisce un auricolare: ricoverato d’urgenza

auricolare nell esofago

Un uomo si è svegliato senza rendersi conto di aver ingerito accidentalmente un auricolare: i medici hanno dovuto rimuoverlo con un’endoscopia urgente

Un uomo, protagonista di un episodio che poteva addirittura costagli la vita, ha deciso di raccontarlo pubblicamente e di lanciare un appello per avvertire le persone di non utilizzare le cuffie wireless mentre si trovano a letto o sul divano, prima di addormentarsi. Le cuffie senza fili sono ormai utilizzate da milioni di persone di tutte le età ma si tratta di oggetti di ridotte dimensioni e quindi con un potenziale rischio qualora dovessero finire accidentalmente in bocca. Proprio come accaduto a Brad Gauthier, un signore di Worcester che ha voluto raccontare su Facebook la sua bizzarra esperienza. Lunedì si è coricato ascoltando musica con le cuffie wireless e poco dopo si è addormentato.

L’appello dell’uomo: “Togliete le cuffie prima di sdraiarvi a letto”

Martedì si è svegliato e, come niente fosse, ha iniziato a spalare la neve davanti a casa per un’oretta per poi entrare in casa a bere un sorso d’acqua. Con sua sorpresa però l’acqua non “è andata giù” restando bloccata in gola. Ha quindi dovuto chinarsi per far uscire il liquido ingerito. Poco dopo ha notato che uno dei due auricolari wireless, che abitualmente utilizzava quando si addormentava, non c’era più. È stato il figlio a suggerirgli che forse aveva ingoiato l’auricolare: per questo si è recato al pronto soccorso per un controllo e con una radiografia i medici glielo hanno confermato. Il piccolo dispositivo di plastica era alloggiato nel suo esofago inferiore.

LEGGI ANCHE =>> La operano e trovano un’enorme massa di pelo nel suo stomaco. Aveva mangiato i suoi capelli per anni

I medici hanno disposto un’intervento urgente e hanno rimosso l’auricolare durante un’endoscopia di emergenza. Gauthier ha detto di non aver mai provato più di un lieve disagio ma gli è andata bene perchè avrebbe potuto causargli problemi ben più gravi. Per questo ha pubblicamente avvertito gli altri di non dormire con le cuffie perché “non si sa mai dove andranno a finire”. “Non mi è mai venuto in mente che dormire con le cuffie potesse essere un pericolo per la sicurezza. Sono stato davvero molto fortunato “, ha detto Gauthier a WWLP-TV.