34enne sul monopattino travolta e uccisa da un tir: aveva appena portato la figlia a scuola

incidente in monopattino

Potrebbe essere stata urtata da un tir oppure sarebbe caduta per poi venire travolta Feerica Picasso, giovane mamma 34enne deceduta nell’incidente avvenuto a Marassi

Aveva da poco accompagnato la figlia a scuola quando improvvisamente è stata travolta mentre stava viaggiando con il suo monopattino. Non ce l’ha fatta Federica Picasso, 34 anni, coinvolta in un drammatico incidente con un tir avvenuto a Marassi: la tragedia si è verificata all’altezza dell’incrocio tra Corso De Stefanis, via Fereggiano e via Monticelli. La 34enne si trovava sul mezzo elettrico quando l’autocarro l’avrebbe violentemente urtata facendola cadere a terra, stando ad una prima ricostruzione degli agenti della municipale; una seconda possibilità è che Federica sia caduta e che il conducente, non potendo fare nulla per evitarlo, l’avrebbe investita. Sul posto sono intervenuti i soccorritori ma non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso. Gli agenti hanno raccolto le testimonianze di chi avrebbe assistito all’incidente: un pensionato ritiene che indossasse il casco. Certo è che poco prima la donna aveva accompagnato a scuola la figlia di 6 anni: è stato il marito, giunto sul posto alcune decine di minuti dopo l’incidente, a confermarlo.

LEGGI ANCHE =>> Tragico incidente sul Monte Grappa: morto un ciclista, motociclista in gravi condizioni

Tanti messaggi di cordoglio da amici e parenti

L’alcoltest effettuato dagli agenti al conducente del tir ha dato esito negativo ed è stato lasciato andare dopo l’interrogatorio condotto dagli agenti della sezione infortunistica della polizia locale. Federica, tifosa del Genoa, lavorava come amministrativa: la sua morte ha gettato nel lutto i tanti amici e conoscenti della donna, molti dei quali hanno espresso il loro cordoglio sui social, oltre alla loro vicinanza alla bimba, rimasta senza la madre, e al marito che dovrà ora crescerla da solo.