Esce di strada e l’auto si ribalta: muore a San Valentono la 26enne Marika Donnarumma

incidente mortaleHa perso la vita a soli 26 anni nel giorno di San Valentino: la vittima è Marika Donnarumma di Ceccano, deceduta in un grave incidente stradale

Una vita bruscamente interrotta, a soli 26 anni, nel giorno di San Valentino. La vittima è Marika Donnarumma, deceduta in un drammatico incidente stradale avvenuto su via Casilina, nel territorio di Ferentino, intorno alle 20; la giovane si trovava alla guida di una Hunday I10 bianca quando al km 68, all’altezza della ‘curva della casa stregata’ avrebbe perso il controllo del mezzo ribaltandosi dopo aver colpito una cunetta laterale. Sul posto, allertati da alcuni passanti che hanno assistito all’incidente, sono rapidamente intervenuti i soccorsi facendo di tutto per cercare di rianimare Marika. Ma purtroppo la ragazza era morta sul colpo, subito dopo l’uscita di strada e i medici del 118 non hanno potuto fare altro che constatarne e dichiararne il decesso. Con loro erano presenti i Vigili del Fuoco di Frosinone e diverse pattuglie dei carabinieri.

LEGGI ANCHE =>> Impressionante incidente sulla A32: almeno 25 auto coinvolte, muoiono due donne

La ricostruzione dei fatti e la dinamica dell’incidente

Sull’incidente è stata avviata un’indagine: occorrerà chiarire se l’uscita di strada sia avvenuta per la presenza di ghiaccio sulla strada, per un malore o per una distrazione; al momento tutte le possibilità vengono prese in esame dai carabinieri che, dopo aver effettuato tutti i rilievi del caso, hanno iniziato ad indagare. Al momento è certo che Marika aveva trascorso con gli amici la giornata di San Valentino mettendosi in auto intorno alle 20 per fare ritorno a casa. La 26enne viveva a Ceccano a lavorava in una pizzeria del capoluogo insieme al papà e a suo fratello. Aveva molti amici ed in tanti la conoscevano e hanno voluto esprimere, nelle ultime ore, il loro cordoglio sui social.