Perde il controllo dell’auto e vola nel vuoto da una rampa autostradale: è sopravvissuto

volo da 12 metri

Ha riportato varie fatture ma è sopravvissuto ad un volo di oltre 12 metri da una rampa di uscita autostradale. Stava andando dalla madre

Un volo nel vuoto di almeno 12 metri precipitando dalla rampa di uscita da un’autostrada. Sono immagini terrificanti quelle che arrivano dal Wisconsin dove il conducente di un pick up è letteralmente precipitato con il suo veicolo colpendo un cumulo di neve per poi superare la barriera della rampa, finendo di sotto. L’incidente è stato ripreso da una telecamera gestita dal dipartimento dei trasporti del Wisconsin e mostra la pericolosità di quanto accaduto: l’autosta avrebbe perso il controllo del mezzo precipitato da un’altezza di 70 piedi e atterrato rimanendo in posizione verticale. Così è stato trovato dai soccorritori e dalle autorità che hanno risposto dall’ufficio dello sceriffo della contea di Milwaukee alla richiesta di aiuto. Altri due automobilisti sono intervenuti in aiuto dell’uomo dopo aver visto i resti del veicolo distrutto sulla westbound I-94 appena a est della Interstate 41 presso lo Zoo Interchange.

LEGGI ANCHE =>> Agente abbraccia una donna terrorizzata dopo un folle inseguimento: “Mai successo prima”

Parla il miracolato Richard Lee Oliver

I soccorritori lo hanno trovato cosciente e non avrebbe mostrato ferite che ne mettessero a rischio la vita. È stato portato in ospedale dai vigili del fuoco di Milwaukee: secondo quanto emerso da un’indagine preliminare avrebbe perso il controllo del veicolo mentre si trovava sulla rampa che collega la westbound I-94 alla southbound I-41. Richard Lee Oliver, questo il nome del conducente, ha parlato nelle ore successive il ricovero spiegando che era diretto a casa della madre vicino a Milwaukee quando il suo mezzo ha impattato con un cumulo di neve, lui ne ha perso il controllo ed è così precipitato. Nella caduta si è rotto la schiena e una gamba, riportando inoltre una serie di altre lesioni minori a volto, braccia e arti inferiori. Parlando a Good Morning America della ABC Oliver, che è fidanzato e ha un figlio di sei mesi, ha detto he un buon samaritano è venuto in suo aiuto e lo ha aiutato a chiamare sua madre, qualora non fosse sopravvissuto.