Si incontrano dopo 50 anni e ritrovano la figlia: loro erano stati separati, lei era stata data in adozione

incontro dopo 53 anniDue fidanzati separati da ragazzini si sono ritrovati e sposati mezzo secolo dopo. Poi si sono messi a cercare, trovandola, la figlia che avevano concepito a 15 anni e che era stata data in adozione

Da adolescenti hanno avuto una bambina dalla quale sono però stati separati e oggi, ad oltre 50 anni di distanza da quel giorno, stanno cercando di recuperare il tempo perduto dopo aver ritrovato la figlia. Denny e Karen Vinar sono riusciti a ricongiungersi con Jean Voxland, alla quale hanno dovuto rinunciare nel 1961, anno in cui venne data in adozione. La storia arriva da Northfield nel Minnesota: “Vivevo a due isolati dalla scuola quindi Denny mi accompagnava a casa praticamente ogni giorno” ha raccontato Karen alla CNN. Denny ha invece raccontato che lei lo aspettava sempre dopo le partite di calcio o di basket. Ma una gravidanza inattesa, quando Karen aveva 15 anni, ha generato scomiglio: la sua famiglia l’ha portata in una casa per madri non sposati e Denny è potuta andarla a trovare solo un paio di volte, una delle quali il giorno in cui ha concepito la bambina. Hanno potuto tenerla tra le loro braccia solo per un’ora prima che venisse data in adozione. “Le abbiamo fatto una foto ed è stato il nostro ultimo ricordo di lei”, ha detto Karen.

LEGGI ANCHE=>> Tragico incidente stradale dopo la gita: famiglia perde due dei tre figli

Grazie al web si sono ritrovati: famiglia ricostruita

Tornato a casa dall’esercito Denny ha fatto la proposta di nozze a Karen che ha accettato. Ma la famiglia di lei voleva che ricevesse un’istruzione: i due sono stati separati e hanno vissuto vite diverse in diverse parti del paese per oltre mezzo secolo. “Non ho mai smesso di pensare a lei, era in un angolo del mio cuore. Era sempre lì”, ha raccontato Denny. Nel 2014 l’uomo ha deciso di cercare Karen online, scoprendo dove lavorava e lasciandole un messaggio. “L’ho richiamato immediatamente dicendogli, ‘come mi hai trovato’?” ha raccontato Karen. I due hanno riallacciato i rapporti parlando a lungo fino alla decisione di incontrarsi: si sono abbracciati e baciati, come se il tempo non fosse mai trascorso. Solo 36 ore dopo si sono sposati stabilendosi nelle Twin Cities. Ma la loro vita non era completa: la coppia ha lavorato con i servizi sociali luterani per cercare di trovare la figlia. L’agenzia di adozione le ha inviato una lettera che la donna ha inizialmente respinto: ma suo marito l’ha letta e le ha detto che avrebbe fatto meglio a sedersi. Quando ha saputo che i genitori biologici la stavano cercando hanno iniziato a scambiarsi lettere fino al giorno dell’incontro, nel maggio 2016. Da allora i Vinar e i Voxland hanno formato la loro famiglia: Jean ha potuto incontrare i fratellastri e ha sviluppato un forte legame con la famiglia, recuperando i compleanni perduti, le vacanze e il tempo person. “L’amore che abbiamo gli uni per gli altri non è assolutamente secondo a nessuno. Anche oggi è così forte e incredibile”, ha detto Denny.