Gaffe di Lorenzin sulla morte dell’ambasciatore italiano in Congo: il tweet imbarazza l’ex Ministra

Lorenzin Beatrice

La fretta si sa, gioca sempre brutti scherzi. E’ quello che è successo a Beatrice Lorenzin, deputata del Partito Democratico, nel tweet di condoglianze postato per la morte dell’ambasciatore italiano in Congo, Luca Attanasio.

Ebbene si, alcuni errori e omissioni del primo tweet postato, non sono sfuggiti all’occhio attento del popolo del web. Il post è stato infatti immortalato, prima che venisse sistemato  e sostituito con una versione corretta.

Come riportato dal “Il Giornale.it“, questo il messaggio iniziale, apparso sul profilo social di Twitter dell’ex Ministra della salute: “Mi stringio attorno alle famiglie dell’ambasciatore Luca Attanasio e del giovane carabiniere (metti il nome) morti nell’agguato in Congo, mentre svolgevano una missione Onu. Cordoglio all’intera arma dei carabinieri e a tutto il corpo diplomatico“.

Beatrice Lorenzin-Post Twitter Il Giornale.it

Nel messaggio originario, il primo errore che salta all’occhio è sicuramente di carattere ortografico ed è ben evidente all’inizio del tweet. Tuttavia questo non è sicuramente l’errore più grave all’interno del messaggio. Andando avanti e leggendo, ad un certo punto, vediamo infatti che vicino alla parola “giovane carabiniere“, si apre una parentesi tonda, con la scritta all’interno “metti il nome“.

Uno spiacevole scivolone comunicativo

E’ evidente quindi, che la scrittura del messaggio e la pubblicazione dello stesso, siano passata attraverso due persone. Quello che appare certo è che chiunque sia stato incaricato della pubblicazione del tweet, abbia prestato poca attenzione, cadendo in un vero e proprio scivolone comunicativo imbarazzante, vista l’entità del contenuto del messaggio. Di sicuro il social media manager della Lorenzin, non ha passato un bel momento.

Al di là di tutto, la gravità di quanto accaduto, supera di gran lunga tutto il resto. Ricordiamo infatti che nell’attentato avvenuto nella cittadina di Kanyamahoro, hanno perso la vita, l’ambasciatore italiano Luca Attanasio e il giovane dell’arma dei carabiniere Vittorio Iacovacci. Di seguito ecco il post modificato e pubblicato sul profilo twitter di Beatrice Lorenzin.