Aereo in avaria atterra in strada e si schianta contro un’auto di passaggio

atterraggio di emergenzaTragedia sfiorata a San Francisco: un piccolo velivolo ha effettuato un atterraggio di emergenza su un cavalcavia al di sopra dell’autostrada, impattando contro un veicolo

Un piccolo aereo ha effettuato un atterraggio di emergenza in strada, andando ad impattare contro un’auto. Le immagini che arrivano da Livermore, in California, mostrano il velivolo girato di 90 gradi rispetto alla direzione del veicolo contro il quale si è scontrato nel tentativo di effettuare un atterraggio di emergenza proprio sopra la Highway 580. L’aereo avrebbe perso potenza poco dopo il decollo e per questo il pilota avrebbe portato il velivolo su ISabel Avenue dove avrebbe cercato di schivare le auto per atterrare in sicurezza sul tratto stradale appena a nord dell’aeroporto; così non è andata: Josh Redsun ed il padre erano diretti a casa a Napa ma si sono resi conto subito che qualcosa non andava. “Sono contento che stiamo tutti bene – ha raccontato nelle ore successive – abbiamo perso potenza dopo il decollo”. Redsun ha detto che l’aereo ha raggiunto i 150 metri iniziando poi a planare verso il cavalcavia di Isabel Avenue sopra l’autostrada. La torre di controllo ha perso il contatto con l’aereo segnalandolo immediatamente alle squadre di soccorso.

LEGGI ANCHE =>> Venti membri di una famiglia cacciati dall’aereo perchè non indossano la mascherina. Ma loro si difendono

Una giornalista di passaggio ha immortalato la scena

Un report di KPIX 5, Juliette Goodrich, ha assistito all’atterraggio di emergenza: “Stavamo attraversando il cavalcavia e abbiamo visto il velivolo avvicinarsi alla strada usandola come pista. Poi ha colpito una macchina, abbiamo sperato che tutti stessero bene e fortunatamente è andata così”. Dopo aver urtato l’auto bianca il velivolo ha sbandato finendo di traverso ma rimanendo ‘in piedi’. La giornalista ha anche postato su Twitter un video dopo l’incidente: il muso dell’aereo ha colpito l’estremità anteriore della berlina bianca ed entrambi sono finiti sul ciglio della strada. Secondo la Federal Aviation Agency, l’aereo era un Mooney M20E, un aereo a elica monomotore a quattro posti registrato a Maciel Cicero, residente a San Francisco. La FAA ha confermato che il pilota dell’aereo ha riportato una perdita di potenza del motore poco dopo la partenza dall’aeroporto municipale di Livermore prima di effettuare l’atterraggio di emergenza su Isabel Avenue. “Non so cosa sia successo, ma sono contento che stiamo tutti bene”, ha concluso Redsun.