Trovata pecora con oltre 35 kg di vello: “Non vedeva quasi più e poteva morire”

35 chili di lanaUna pecora selvatica letteralmente coperta da 35 Kg di lana è stata tosata dopo essere stata trovata dai soccorritori. Rischiava la vita a causa del troppo peso

Le sue condizioni erano talmente “estreme” che a malapena riusciva a vedere. Non potevano crederci i soccorritori che si sono imbattuti in una pecora selvatica malata, trovata in una foresta Australiana con addosso una spropositata quantità di ‘vello’. Quando la pecora è stata tosata, per la prima volta dopo molti anni, sono caduti a terra ben 35 kg di lana, pari a circa la metà del peso di un canguro adulto. La storia di Baarack, così è stata chiamata la pecora, ha immediatamente fatto il giro del mondo. Il fotografo e animalista Kyle Behrend ha spiegato che probabilmente in passato Baarack fosse una pecora di allevamento dato che venne etichettata sulle orecchie; ma poi deve essere successo qualcosa e l’animale si è ritrovato solo e costretto a vivere senza il supporto dell’uomo; le etichette inoltre sono state strappate dal fitto vello cresciuto intorno alla sua faccia.

LEGGI ANCHE =>> Pecora partorisce agnello con due teste e tre orecchie. Il video fa il giro del web

Perchè è importante tosare le pecore.

Le pecore infatti devono essere tosate almeno una volta l’anno, altrimento il vello cresce continuamente ed in modo incontrollato provocando all’animale non poche sofferenze. L’ovino è stato trovato a una sessantina di km a nord di Melbourne, come raccontato dalla Reuters, in una foresta dove è stata segnalata da un cittadino che l’ha vista vagare ai volontari di un rifugio per animali di Lancefield. “Anche se i suoi zoccoli erano in ottime condizioni nonostante si sia mossa tra le rocce nella foresta – ha detto Bahrend – era fisicamente in cattive condizioni. Era sottopeso e per tutta la lana intorno al viso riusciva a malapena a vedere”. Ora la pecora è fuori pericolo e si sta ambientando insieme ad altre pecore della missione Edgar. La sua storia di resistenza e coraggio ha conquistato il mondo.